Autore


Comincia la corsa alle Coppe e la prima squadra italiana chiamata in causa è l’Orizzonte Catania con la compagine etnea attesa domani alle 19,30  al Centro Can Llong di Carrer Budapest 1, a Sabadell, alla sfida con la stratosferica formazione catalana, nel match valido per l’assegnazione della Supercoppa Europea.   

In vasca scenderanno le due squadre che nella passata stagione hanno dominato la scena a livello continentale, vincendo rispettivamente Coppa Campioni e Coppa Len.

Le catanesi che nell’aprile scorso misero in bacheca la loro prima Coppa Len superando in finale a Kirishi, in Russia imponendosi per 10 a 9 l’Uvse Budapest, tenteranno l’assalto ad un trofeo ancora più importante, già presente nella loro bacheca (la vinsero nel 2008, battendo 16-8 in finale la Roma Pallanuoto).

«Siamo contente ed orgogliose di poter giocare una sfida così importante e prestigiosa –dice Valeria Palmieri, centroboa, classe ’93 uno dei punti di riferimento del gioco del Catania e della nazionale– il Sabadell è una squadra completa con giocatrici di alto livello, ma noi siamo pronte ad affrontare le nostre avversarie. Dobbiamo pensare ad imporre il nostro gioco e divertirci. Abbiamo preparato la partita nel dettaglio. Non vediamo l’ora di scendere in acqua come delle tigri, per portare a casa il risultato». 

Quella avversaria è una squadra di ottimo livello. Non a caso il nome del Sabadell che ha vinto l’ultima Euro League imponendosi lo scorso 20 aprile in finale per 13 a 11 sulla compagine greca dell’Olimpiacos, compare 5 volte, nelle ultime nove stagioni, nell’albo d’oro della più impotante rassegna pallanuotistica d’Europa.

Guidata da David Palma, il Sabadell ha rinnovato pesantemente il proprio organico nel corso della scorsa estate. Fra le giocatrici che trovano posto oggi nell’organico del sodalizio spagnolo figurano anche i nomi di Ekaterina Tankeeva che ha disputato le ultime cinque stagioni in Italia, le ultime 3 in forza alla SIS Roma e Laura Barzon, attaccante classe ’92, cresciuta nel Plebiscito Padova sodalizio col quale ha disputato consecutivamente 13 campionati.

25 / 11/ 19