Autore

Finale stregata per il Plebiscito: la grande volontà dimostrata in semifinale si è rivista, ma una serie di circostanze negative hanno tagliato le gembe alla formazione di Posterivo. Qualche errore di troppo al tiro, la formazione avversaria tosta e un arbitraggio "casalingo" al massimo. Così nonostante una buona partenza, Barzon & compagne si trovano ad inseguire le magiare perchè in chiusura della prima frazione si portano sul +2. Un gap che le patavine si trascineranno dietro fino all'ultimo senza mai poterlo azzerare.
Deluso a fine gara Stefano Posterivo: «Mi dispiace tantissimo, in questo momento particolare della nostra società, avrei voluto tanto portare la coppa a casa per dedicarla a "Tuscia". Non ci siamo riusciti.
Noi non abbiamo fatto la nostra migliore partita, e siamo ugualmente arrivati a un minuto dalla fine con la palla del pareggio e non posso che pensare solo alla mia squadra. Due anni fa contro questa squadra non c'era stata partita, oggi siamo venuti qua giocandoci alla pari un titolo e perdendo di uno con la palla del pareggio alla fine. Non posso che costatare la crescita di questo gruppo. Sono orgoglioso di loro e del lavoro che stiamo facendo. Vincere sempre fuori non è facile soprattutto quando la statistica dice che negli ultimi quattro anni, coppa Len o Euro league, vince sempre la squadra che organizza le finali».
La chiara allusione di Posterivo induce a pensare che la LEN incominciasse a cambiare rotta. Infondo anche la federazione europea per divulgare il gioco della pallanuoto in Europa potrebbe portare questi avvenimenti in località più di prestigio, contenendo sensibilmente i costi di organizzazione.

UVSE Budapest – Plebiscito Padova 7-6
Ujpest: Gangl, Czigany 2, Van der Sloot 2, H. Kisteleki, Szucs, Keszthelyi, Hertzka, Kovesdi, I. Toth 1, Csabai 1, Kuna, Takacs 1, Maczko. All. Ats
Plebiscito Padova: Teani, Barzon 1, I. Savioli, Gottardo , M. Savioli, Queirolo 2, A. Millo 1, Dario 1, Galardi 1, Robinson, Nencha, Casson, Franceschino. All. Posterivo
Arbitri: Galindo (ESP), Markopoulou (GRE)
Parziali: 4-2, 1-1, 2-2,0-1.

 

Nelle foto
In alto il Plebiscito, in basso l'UVSE


15 / 04/ 17

Potrebbero interessarti