Autore

Non è molto amato, perchè è persona concreta, con immense disponibilità economiche, e vuole sempre vincere. Ma ha un cuore che pochi hanno. E ama la sua terra, la Liguria.
Da sempre Gabriele Volpi è affettivamente legato al suo territorio d'origine, ha in più riprese manifestato la vicinanza ed il sostegno al mondo sportivo ed alle sue derivazioni di valenza sociale.
Pro Recco e Spezia Calcio sono due squadre che da sempre si caratterizzano per una presenza attiva nei campionati di riferimento, con il fenomeno di eccellenza nel mondo della pallanuoto che la Pro Recco ha saputo rappresentare.

Ed è proprio grazie al team biancoceleste, l'altro ieri ricordato nell'evento benefico promosso dalla Federazione Italiana Nuoto alla piscina Sciorba tra Italia e All Stars, ad avere evocato in Volpi il desiderio di sostenere fin dove possibile gli sforzi che il Comitato Sfollati di Genova sta affrontando per cercare di reagire alla disgrazia subita dopo il crollo del Ponte Morandi e ricominciare una nuova vita sia sociale che professionale.
In concretezza ed affrancandosi dalle incomprensioni e discussioni politiche di questi giorni, Volpi ha deciso di stanziare personalmente un contributo di € 250.000,00 al servizio del comitato per cercare di lenire le sofferenze patite dagli sfollati, con l'immensa gratitudine della Pro Recco e del presidente Maurizio Felugo.

Così facendo, ritiene di poter offrire un modesto contributo all'appello che proviene forte e costante dagli enti locali nei confronti delle realtà imprenditoriali liguri, con l'auspicio che altri possano condividere, con entusiasmo e in base alle singole disponibilità, questa lodevole iniziativa.

04 / 10/ 18