Solo 4 turni e poi un mese di sosta natalizia. Nel Girone Nord tutto a gonfie vele per Imperia e Florentia che conservano la vetta a punteggio pieno. Partita con andatura tranquilla per i liguri che affondano il Bologna facendo vedere la porta agli avversari solo nel terzo tempo. Più dinamica la gara di Ancona dove la quaterna di Astarita spiana la strada per la vittoria gigliata.

Perde contatto con la vetta Lavagna che non va oltre un pari agguantato a 9 secondi dalla sirena contro Crocera Stadium.

Stop per Camogli e Chiavari dopo 2 turni vittoriosi. Nel derby di Sori (4 gol di Lomis e Cotella) i ragazzi di Magalotti capitolano nell’ultimo parziale in una gara dal pessimo uomo in più per entrambe le compagini nonostante le tante, troppe occasioni ricevute. A Brescia invece i verdeblu perdono il filo della gara già nel terzo tempo, a poco serve superare di misura i padroni di casa nella frazione finale.

Al gruppone di centro classifica si aggiunge la Promogest che vince sonoramente in casa contro il Plebiscito agganciandolo grazie a Mugnaini e Vuleta (5 e 4 gol) grandi trascinatori dei sardi.

Più frastagliata la classifica del Girone Sud, guidato in solitaria dalla Roma che accumula il vantaggio in forcing sul fanalino di coda Muri Antichi fino alla vittoria finale senza patemi.

Il derby laziale va al Civitavecchia, la Roma 2007 non sfrutta il fattore campo e consente agli ospiti di mandare in gol quasi tutti gli uomini a referto.

Mai in discussione il risultato a Bari, la neopromossa rivelazione pugliese si fa agganciare a 7 punti dall’Arechi senza mai mettere in discussione il risultato. Ugualmente netta la vittoria dell’altra salernitana che ospitava Palermo. Risultato definitivamente fissato nell’ultimo parziale da Maras e Pica che firmano una quaterna ciascuno.

Infine l’altra neopromossa, Frosinone, stacca il fondo della classifica nella trasferta siciliana contro 7 Scogli nonostante soli 11 giocatori a referto.

Dopo la pausa, Imperia e Florentia saranno chiamate a difendere la vetta a Chiavari e Camogli. La Promogest dovrà confermare i passi in avanti in casa del Lavagna, Plebiscito e Sori proveranno a staccarsi l’una dall’altra in classifica nello scontro diretto mentre Bologna e Brescia faranno di tutto per allontanare ancor più Ancona e Crocera Stadium.

A Sud dello Stivale incrocio Roma-Salerno. Le 3 vittorie consecutive della Rari faranno tanto morale in vista della trasferta in casa della Roma Nuoto, L’Arechi ospiterà l’altra capitolina in cerca di immediato riscatto. Bari andrà a Catania con la speranza di sorpasso in classifica, la disperata ricerca di punti di Muri Antichi vorrà sgambettare Latina, tosta sarà la vasca di Civitavecchia per 7 Scogli mentre Frosinone vorrà far valere il fattore campo per allontanare Palermo

17 / 12/ 16