Autore

L'arrivo di Ratko Rudic a Recco ha sconvolto i piani del Brescia: Alessandro Velotto, in parola con il club lombardo per il suo trasferimento, ha cambiato direzione e vuole andare a Recco.
Motivo? Essere allenato da Ratko Rudic. Ma a dirla tutta anche il "baffo" vede bene il talentuoso napoletano, che stima da quando era ragazzino. Un'ottima prospettiva anche in chiave azzurra, in quanto le cure del "sergente di ferro" non potranno che giovare alla crescita dell'atleta.

Adesso i problemi, meglio i destini fra le due società, s'incroceranno ancora: il Recco dovrà tagliare per forza un difensore (Nicolò Gitto?), il Brescia che stava per lasciare libero Paskovic (http://waterpoloitaly.com/conten...)  si dovrà ributtare sul mercato ma non sarà facile trovare sostituti all'altezza.
Velotto, talento cresciuto nella Canottieri Napoli, è ormai un punto fermo con Vincenzo Renzuto nel Settebello di Campagna. Con Francesco Di Fulvio i tre rappresenteranno un enorme punto di forza per il club di Felugo.

La domanda adesso è un'altra: con le partenze di Campopiano, Velotto e Dolce cosa succedrà alla Canottieri Napoli?

 

29 / 06/ 18

Potrebbero interessarti