Autore


Cina - Italia 10-11

Cina: Zhang, Bi, Li Jiawen 4, Yan 1, Lu, Nong, Meng, Xu, Huang 4, Zhai 1, Li Ziqi, Yang.
All. Jun. 
Italia: Sparano, Ioannou 1, Gottardo, Cuzzupè, Ranalli 4 (1 rig.), Millo, Borg, Di Claudio, Repetto, Storai, Centanni 4, Cocchiere 2, Malara.
All. Miceli.
Arbitri: Bouchez (FRA), Saito (JPN).
Parziali 5-2, 2-3, 1-4, 2-2. 

Vittoria sudata per le azzurre di Martina Miceli nella sfida (la seconda del calendario della Nazionale Universitaria) disputata alla piscina comunale di Casoria contro la Cina. Concluso male e sotto di tre reti Il primo tempo, Sparano e compagne hanno faticato, ma sono comunque riuscite a ribaltare il punteggio giungendo avanti di un gol al suono della sirena che ha contaddistinto la fine del match.
10-11 il risultato finale con 4 reti di Ranalli e Centanni (autrice del gol partita a 3'17 dalla fine), doppietta di Cocchiere e rete di Ioannou. 
Sabato la rassegna femminile si ferma per un turno di riposo.
La kermesse riprenderà domenica con le azzurre impegnate alle 19,30 contro l'Australia oggi superata 17-7 dalla Russia e attardata di tre lunghezze in classifica rispetto all'Italia. 

Classifiche e riepilogo dei risultati al link ><
 

05 / 07/ 19