Autore

Ungheria – Italia 10-13

Ungheria: Kardos,Burian 2, Zerinvary, Selley-Rauscher, Varnai 1, Santa, Szatmari 2, Csacsovszky 1, Gyarfas 3, Pellei, Fejos 1, Bencz,  Szakonyi.
All. Zanos Horvath
Italia: Pellegrini, Del Basso 1, Cannella 3, Spione, Panerai 2, Campopiano 2, Guidi, Bruni 1, Alesiani 1, M.Di Martire 4, E.Novara, Esposito, Massaro.
All. Alberto Angelini.
Arbitri: Matache(ROU), Peila (USA)
Parziali: 2-3, 2-2, 4-5, 2-3

Bella e spavalda l’Italia universitaria condotta da Alberto Angelini. La vittoria sull’Ungheria la proietta al primo posto del girone: lunedì la prova della verità contro la Croazia. Gli azzurri sono andati sotto una sola volta nel match: sull’1-1 è stato Csacsovszky  a portare in vantaggio i magiari, ma pronta è stata la risposta di Di Martire (nella foto) che con una doppietta ha riportato in vantaggio gli azzurri fino alla prima sirena. Nel secondo quarto è Szatmari a trovare il pareggio: sarà l’ultima volta che l’Ungheria si avvicinerà all’Italia.

06 / 07/ 19

Potrebbero interessarti