Autore

Budapest - L'Argentario Campione del Mondo. Nella magica acqua della piscina Alfred Hajos la formazione dove si sono raccolte diverse ex atlete di diversa nazionalità hanno vinto l'ultima gara in programma, con la formazione English Roses, vincendo così il titolo mondiale. Con cinque vittorie ed un pareggio  giocando contro due formazioni di pari età per la categoria +45 e contro squadre più giovani +35 e +40.
Una grande emozione ed una crescita costante per una formazione che ha avuto la grande capacità di onorare l'impegno e le avversarie crescendo sia dal punto di vista umano sia sportivo giorno dopo giorno.

Mario Pace:«Allenatore Una grande soddisfazione, un gruppo stupendo di nazionalità,  età  e palmares differenti. Qui ci sono atlete che sono state di caratura internazionale, altre con esperienze meno blasonate.  La soddisfazione è  essersi rimesse in gioco, di aver fatto parte per un breve periodo di un'organizzazione sportiva che significa aver lasciato gli impegni e le responsabilità di madri, mogli, lavoratrici e di essere state solo atlete. La mia soddisfazione è maggiore perché  ho visto i loro sforzi il loro impegno la loro serieta6, il tutto ripagato con la conquista di una medaglia d'oro. Questo è un torneo ufficiale organizzato dal massimo organismo che è  la Finali, non è  un torneo tra amici. La mia dedica è per mio figlio, una presenza gradevole e confortante».


WP 45+ - ASD Argentario 45+  5-15
English Roses WP 45+: Eccles,  Grace,  Sartain. Ashcroft,  Saville 1, Jones,  Reader,  Palmer, Clayton, Gilder,  Gaywood 2, Holt 1, Greening,  Naish,  Norris 1.
ASD Argentario 45+: Kalogera, Romano 4, Trovato, Percolla, Ogliastro 2, Lindhout 6, Scuderi, Rafael, Giordani,  Aleeva, Varamenti,  Rosi, Canetti,  Pyreseva 3, Gambardella
Parziali: 2-3, 0-5, 3-3, 0-4.

Questo il link per consultare tutti i risultati del campionato mondiale master: http://mastersbudapest2017.micro...

 

12 / 08/ 17

Potrebbero interessarti