Autore


La SIS Roma si è aggiudicata la 1a edizione del Torneo Epifania, kermesse che ha visto protagoniste per due giorni, nella vasca dell’Evolution Village di Lariano cinque squadre.   
La SIS Roma, unica compagine di A1, ha partecipato e vinto la rassegna schierando una formazione mista, composta da atlete della prima squadra e da tante giovani pronte a fare esperienza.
Percorso netto quello delle giallorosse scese in vasca con questa formazione: 
Brandimarte, Rugora, Papi, Tori, Motta, Troncanetti, Cosentino, Sinigaglia, Nardini, Di Claudio, Storai, De Luca, Ambrosini,  Scacco e Galbani e che alla soddisfazione per la vittoria, hanno aggiunto quella per il premio individuale (migliore giocatrice del torneo) andato a Luna Di Claudio.
«Più delle nove assenze con mote delle nostre titolari impegnate con le varie nazionali maggiori e giovanili (Fournier, Chiappini, Picozzi, Avegno, Tabani, Galardi, Sparano, Iannarelli, Bianchi) mi piace sottolineare la presenza e l’impegno del resto della squadra a cambiare ulteriormente pelle in queste lunghissime pause –ha commentato a margine del torneo il trainer della SIS Roma, Marco Capanna– a ranghi ridotti, con umiltà e lavoro, continuiamo a lavorare coinvolgendo tante giovani del nostro importantissimo vivaio che devono assorbire dalle ragazze della prima squadra, velocemente, tutto il possibile . Con questo spirito abbiamo affrontato il Torneo a Lariano del quale ringrazio la Waterpolis per il gentile invito. Sono soddisfatto di ciò che ho visto e che dovrà essere già domani solo una parte piccola di ciò che saremo. Comunque andiamo sempre per fare risultato con chiunque, in ogni situazione e categoria perché è una responsabilità che ci sentiamo e desideriamo avere come mentalità».
Al secondo posto del torneo si è piazzata la compagine dell’ F&D Waterpolis, ottima protagonista anch’essa della kermesse.
«Le ragazze hanno espresso una buona pallanuoto: un buon viatico in vista degli impegni che ci attendono, da qui a breve, quando torneremo in vasca per affrontare il campionato di A2 –ha dichiarato il tecnico del sodalizio veliterno Danilo Di Zazzo– abbiamo tenuto testa ad alcune delle prossime avversarie e siamo riusciti a limitare in maniera ordinata il passivo con la stessa SIS Roma, dominatrice della rassegna».
Soddisfazione in casa Velletri anche per il premio assegnato a Linda Minopoli, quale miglior portiere della kermesse.
Altro premio individuale è stato assegnato ad Alessia Fatone del Volturno, quale migliore marcatrice della rassegna.
Gradita presenza tra gli spettatori del Torneo dell’Epifania organizzato dall’F&D Waterpolis anche il commissario tecnico del Setterosa, Paolo Zizza

Questi i risultati delle partite disputate nell’ambito del Torneo:
F&D Waterpolis - SIS Roma 2-7  (1-1; 1-4; 0-1; 0-1)
SIS Roma - Latina 21-1 (3-0; 7-1; 7-0; 4-0)
Acquachiara - Volturno 17-12
F&D Waterpolis - Acquachiara 12-12
SIS Roma - Volturno 26-10
Acquachiara - Latina 26-4
F&D Waterpolis - Volturno 23-12
SIS Roma - Acquachiara 18-7
Volturno - Latina 14-7
F&D Waterpolis - Latina 20-3

Questa la classifica finale del Torneo:
1° SIS Roma, 2°  F&D Waterpolis, 3° Acquachiara, 4° Volturno, 5° Latina

Nella foto tratta dal profilo Facebook societario
La F&D Waterpolis

08 / 01/ 20