Autore

Szolnok: Nagy, Gocic, Zalánki 1, D.Jansik, Mezei 1, Younger 2, Prlainovic 1, Bátori 1, Alekszics, Cuk, Kis, Hangay.
All.Sándor Cseh
FTC Budapest: Vogel, Madaras, Vámos 1, Szirányi, Varga Dániel, Varga Dénes 3, Mitrovic 2, Sedlmayer, Német, Nikic, Jaksic, Jansik.
All. Zsolt Varga
Arbitri: Alexandrescu (ROU), Stavridis (GRE)
Parziali: 3–1, 2–3, 0–0, 1–2. Penalty: 4-2
Sequenza penalty: Aleksic gol, Varga Dénes sbagliato, Prlainovic gol, Jansik gol, Younger gol, Mitrovic gol, Zalanki gol, Madaras parato.

Budapest - Palcoscenico d'eccezione per la Supercoppa d'Europa: la Len ha puntato sulla storica Komjadi di Budapest non sbagliando. Stracolma di pubblico, ha ancora una volta dimostrato quanto grande sia la passione per la pallanuoto in terra d'Ungheria. E lo spettacolo in vasca non è certamente mancato: le stelle di Ferencvaros e Szolnok hanno brillato dal primo minuto all'ultimo, pur restando il match abbastanza in equilibrio. Abbastanza, in quanto il Szolnokfin dal primo tempo hanno avuto un piccolo scatto in più che il Ferencvaros è riuscito ad anullare a 2' e 30" dal termine con Mitrovic che ha messo a segno la rete del 6-6. Quindi la lotteria dei rigori: sbagliano due "pezzi da 90" come Dénes Varga  e Madaras. Ed il Szolnok si conferma re d'Europa a tutto tondo.

04 / 11/ 17