Autore


Con l'ultima giornata si delineano gli accoppiamenti per il podio e la graduatoria finale di questa prima Europa Cup.
Si giocheranno l'oro Spagna e Croazia, squadre vincitrici dei rispettivi gironi, mentre il gradino più basso sarà occupato da chi avrà la meglio tra Italia e Serbia. Nelle gare di consolazione l'Ungheria e la Grecia se la vedranno rispettivamente con Montenegro e Francia per la quinta e la settima piazza.


3° giornata - 07/04/2018

Gruppo A

Italia - Grecia 10-7
tabellino e commento al link: http://waterpoloitaly.com/conten...

***   ***   ***   ***   ***

Ungheria - Spagna 13-7
Ungheria: Nagy, Torok, Manhercz 2, Zalanki, Vamos 2, Mezei 2, D.Jansik, S.Jansik 3, Nagy, Batori 3, Bedo 1, Kovacs, Vogel.
All. Tamas Marcz
Spagna: Lopez Pinedo, Munarriz 1, Granados 2, Del Toro, Larumbe 1, Minguell 2, Barroso 1, Espanol, Tahull, Fernandez, Cabanas, Bustos, Lorrio.
All. David Martin
Arbitri: David (FRA), Stanojevic (SRB)
Parziali: 3-0, 4-4, 5-1, 1-2


Battuta d’arresto per la Spagna. L’ungheria ha un moto d’orgoglio dopo due partite giocate col freno a mano tirato e schiaccia nettamente gli iberici. Complice la probabile sensazione inconscia di appagamento per la vittoria matematica del girone il team di Martin gioca solo nelle frazioni pari, ma nelle altre subisce nettamente la furia dei magiari che ammazzano la gara delineando il risultato. Sulla sirena del terzo parziale in particolare riescono ad arrivare al massimo vantaggio (+7), troppo pochi 8 minuti per recuperare il divario.


***   ***   ***   ***   ***

Classifica finale Gruppo A:
Spagna 6, Italia 6, Ungheria 4, Grecia 1.

***   ***   ***   ***   ***

Gruppo B

Francia - Montenegro 6-10

Francia: Garsau, Saudadier, Olivon, Vernoux, Khasz 1, Denux, Canonne 2, Izdinsky 1, Marion-Vernoux, Dino 2, Vanpeperstraete, Lepoint, Fontani.
All. Nenad Vukanic
Montenegro: Lazovic, Dr.Brguljan, Banicevic, Petkovic 1, D.Radovic 1, A.Radovic 3, Popadic, Djurdjic 2, Ivovic 1, Misic 2, Cuckovic, Klikovac, Scepanovic.
All. Vladimir Gojkovic
Arbitri: Achladiotis (GRE), Szekely (HUN)
Parziali: 2-3, 2-2, 1-4, 1-1

Diverso lo spessore tra le due squadre, la gara vale per evitare l’ultima piazza del girone, il Montenegro almeno sulla carta vale ben più di un terzo posto ma la Francia non ci sta a fare la vittima sacrificale.  Anzi, si porta avanti a metà primo parziale, poi subisce inevitabilmente il ritorno degli avversari decisi a cancellare lo zero dalla classifica. Dal terzo tempo infatti i transalpini crollano sotto i colpi dei due Radovic e di Petkovic che tracciano il risultato. La Francia in ogni caso è una nazionale in crescita, e lo dimostra con personalità contrastando i più quotati e fisici avversari il cui rinnovamento passa anche per queste competizioni.

***   ***   ***   ***   ***

Serbia - Croazia 7-8

Serbia: G.Pijetlovic, Mandic 1, V.Rasovic, Drasovic, Cuk 1, D.Pijetlovic 2, Lazic, Aleksic, Jaksic, Filipovic 3, Subotic, S.Rasovic, B. Mitrovic.
All. Dejan Savic
Croazia: Bijac, Macan, Fatovic 3, Loncar 1, Jokovic 1, Buljubasic, Vukicevic 2, Benic, Vrlic 1, Setka, X.Garcia, Marcelic.
All. Ivica Tucak
Arbitri: Colombo (ITA), Gomez (ESP)
Parziali: 3-1, 1-0, 1-3, 2-4

​Senza Buslje e Marinic Keagic e con 12 a referto la Croazia si presenta all’ennesimo derby con la Serbia nella partita che vale la finale per l'oro. Il team guidato da Savic sembra avere la strada spianata nei primi due tempi, il 4-1 a metà gara peserebbe come un macigno, ma la Croazia non si disunisce, continua a giocare come Tukak chiede e pian piano i risultati arrivano. La scalata all’Everest sembra possibile quando Loncar all'inizio dell'ultima frazione agguanta il pari (5-5), da quel momento e botta e risposta con Radomir Drasovic e Jaksic fuori da un lato, Macan e Benic dall’altro. È di Fatovic il gol della vittoria a un minuto e passa dalla fine, una bella e meritata rimonta soprattutto considerando l’inferiorità numerica di base, tutta da vedere la tenuta contro la Spagna domani per l'oro considerando lo sforzo di oggi.
Per la Serbia il work in progress è tutto da limare, intanto si giocherà domani il terzo posto contro l'Italia.

***   ***   ***   ***   ***

Classifica finale Gruppo B:
Croazia 9, Serbia 6, Montenegro 3, Francia 0.



Nella foto
Vladimir Gojkovic, ct del Montenegro

07 / 04/ 18