Autore

CC Ortigia-Sport Management 13-14

CC Ortigia: Patricelli, Siani, Abela, Jelaca 3, Di Luciano 1, Lindhout, Tringali, Giacoppo 1, Rotondo, Vapenski 2, Casasola 2, Napolitano, Caruso.
All. Stefano Piccardo
Sport Management: Lazovic, Di Somma 1, Blary, Panerai, Fondelli, Petkovic 4, Drasovic 1, Gallo 1, Mirarchi 1, Luongo 1, Baraldi, Valentino, Nicosia.
All. Marco Baldineti
Arbitri: L. Bianco, Brasiliano
Parziali: 3-4, 2-3, 2-1, 2-1
Note: usciti per limite di falli nel IV tempo Di Somma(SM), Fondelli (SM), Rotondo (O). Espulsi per reciproche scorrettezze nel II tempo Luongo(SM) e Abela (O), nel III Valentino(SM) e Di Luciano (O). Espulso per proteste nel III tempo Stefano Piccardo (all. Ortigia). Ammonito per proteste nel II tempo Marco Baldineti (all. Sport M.). Nel IV tempo nella Sport M. Nicosia al posto di Lazovic. Spettatori 800 circa.

Tempi regolari terminati 9-9. Tiri di rigore: Gallo fuori, Vapenski rete, Blary rete, Jelaca parato, Baraldi rete, Giacoppo rete, Drasovic rete, Lindhout rete, Petkovic rete, Napolitano rete; Gallo rete, Vapenski traversa.

Siracusa - Partita durissima fra l'Ortigia e Sport management: in palio il terzo posto e quindi preliminari di Champions League. Risultato sempre in bilico per due tempi: poi Sport management stacca sul +3 ma perde pezzi per strada. Troppo nervosismo in vasca e fuori: espulso Stefano Piccardo, allenatore dei biancoverdi, per proteste, espulsi Stefano Luongo e Martino Abela per reciproche scorrettezze così come Giuseppe Valentino e Sebastiano Di Luciano.  La coppia arbitrale, Brasiliano e Luca Bianco, ha giustamente usato il pugno di ferro per frenare i bollenti "spiriti" probabilmente aalimentati da antiche ruggini. la gara che ne è venuta fuori, a parte qualche bella giocata di Casasola e Petkovic, ha entusiasmato gli oltre 800 presenti solamente per le prodezze del giovane portiere Caruso, o per rimarcare le decisioni arbitrali. Tutto sommato uno spettacolo molto sgradevole. Questa non è la pallanuoto che vorremmo. 

27 / 05/ 18