Autore


Mossa (politica) del Ministro Spadafora: le manifestazioni all’aperto, se ci sono gli spazi, possono ospitare fino a 1000 persone, rispettando le direttive covid.

Al Foro Italico, invece, non si cambia vasca per il concentramento di Coppa Italia: non si va all’esterno, dove sarebbe emmesso il pubblico, ma si resta a porte chiuse nella vasca interna. Motivo? Il gestore dell’impianto, la FIN, non vuole spostare il tabellone.

Non solo: domenica cambio di orario per le partite: al mattino, alle 10 Brescia-Lazio, al pomeriggio, alle 15, Lazio-Roma. Anticipata per non pagare gli straordinari ai bagnini.

I proclami di Barelli, dell’era covid, rispettati in pieno: vicinanza alle società.

18 / 09/ 20