La Pro Recco ritrova lo Jug campione d’Europa, che lo batté in semifinale due mesi e mezzo fa, e pesca un girone di ferro (il B) con Barceloneta e Partizan Belgrado, oltre alle due vincitrici dei gironi di qualificazione A e C della Champions League 2016-2017.

E’ l’esito dell’eurosorteggio effettuato ieri a Dubrovnik. Nell’altro gruppo, l’A, si affronteranno Olympiacos Pireo (finalista contro lo Jug in giugno a Budapest), gli ungheresi dello Szolnok, Olympique Marsiglia, Spandau Berlino e le vincitrici dei gironi B e D.
Le qualificazioni si disputeranno dal 30 settembre al 9 novembre, mentre i due gruppi preliminari a sei squadre cominceranno il 30 novembre. Finali dal 25 al 27 maggio, come l’anno scorso, a Budapest.
Lo Sport Management entra. In scena il 30 settembre a Porto contro Enka (TUR), Sintez Kazan (RUS), Portuense (POR).
 
Il Brescia, invece, entra in gioco nel secondo turno preliminare, con Primorje (CRO), Duisburg (GER), Vouliagmeni (GRE), Sabadell (ESP), Marseille (FRA), Eger (HUN), Stella Rossa (SRB)..

A Dubrovnik si sono svolti anche i sorteggi di Euro Cup, che vedranno protagoniste Canottieri Napoli e Posillipo. Questi i quattro gironi, le prime due di ciascuno dei quali vengono promosse al turno successivo.

Gruppo A: Mladost Zagabria (CRO), Montepellier (FRA), Pays d’Aix (FRA), Shturm (RUS).

Gruppo B: Ftc Budapest (HUN), Bayer Uerdingen (GER), Posk Spalato (CRO).

Gruppo C: Can. Napoli (ITA), Primorac Kotor (MNT), Bvsc Zuglo (HUN), Hornets Kisice (SLO).

Gruppo D: Kinef Krishi (RUS), Posillipo (ITA), Osc Postdam (GER), Terrassa (ESP).

 

30 / 08/ 16