Autore

Un’esultanza di troppo, dopo una rete? Ci sta perché lo sport è anche esultanza.
Ma tirare una lattina in testa ad un giocatore in panchina? Non ci sta proprio.

E’ successo alla Comunale di Sori, a 2’12” dalla fine del terzo tempo, durante RN Sori - Sportiva Sturla. 
Stefano Giusti, calottina numero 5 dello Sturla,  ha esultato dopo una rete, poi chiamato dal tecnico, si è accomodato in panchina.
Quindi il fattaccio: si è beccato in testa una lattina lanciata dal soprastante bar dell'impianto.
La gara è stata sospesa (sul risultato 3-4). Poi dopo circa quindici minuti si è ricominciato a giocare. Ed è finita 7-7.
Ma resta il fatto che un simile gesto, che non esitiamo a dire compiuto da un imbecille, potrebbe causare serie conseguenze per la RN Sori. Cui prodest?

09 / 02/ 19

Potrebbero interessarti