Ci lamentiamo che la pallanuoto ha poca visibilità, che pur essendo uno sport bellissimo ed affascinante, è relegato al ruolo di Cenerentola dai media.
Ma chiediamoci cosa possano pensare i media di questo teatrino, complice la FIN,  che da due giorni va in scena: regole o non regole, guarda caso quando ci sono di mezzo società che hanno dirigenti in FIN, va bene sempre tutto o il contrario di tutto.

Quindi, per cortesia, da tifosi ed appassionati,  smettiamo di lamentarci, smettiamo di essere vittime: finché le società non saranno in grado  di dialogare e confrontarsi seriamente , superando gli interessi di bottega, e di fare gruppo, dobbiamo sederci in platea ed assistere a questi spettacoli. Indecorosi, s’intende.

 

04 / 05/ 21