Seguirà il torneo di qualificazione olimpica da casa, da Imperia, Giulia Emmolo, la 29enne mancina, attaccante dell’Orizzonte Catania, grande esclusa (le altre, che facevano parte del gruppo che era in raduno ad Ostia sono:  Domitilla Picozzi, Arianna Gragnolati, Agnese Cocchiere e Caterina Banchelli) dal lotto delle convocate dal CT Paolo Zizza per il torneo Preolimpico di Trieste, quello che è l’ultimo, decisivo e più importante appuntamento del Setterosa sulla strada di Tokio 2021. 

In maniera professionale, discretamente, Giulia Emmolo ha affidato al suo profilo Instagram il “commento a questa esclusione concludendo la sua pacata disamina del momento con un più che stuzzicante messaggio:  «…….Il punto e la fine deciderò io quando metterli, quindi da domani, riordinate le emozioni tornerò a lavorare ancora più forte e convinta di prima».
Arrivederci a presto in azzurro, Giulietta. 

I nomi delle 15 azzurre che porterà con sé a Trieste, Paolo Zizza li ha resi noti nel pomeriggio odierno.
Il Ct ha scelto le giocatrici chiamate a confrontarsi, dopo le rinunce di Uzbekistan e Nuova Zelanda, con Olanda Francia, Slovacchia, Grecia, Ungheria, Israele e Kazakistan nel  torneo di qualificazione olimpica con la consapevolezza che non ci saranno altre possibilità per difendere la medaglia conquistata a Rio de Janeiro. Le vice campionesse olimpiche sono pronte, motivate. 
La caccia a due i pass in palio al torneo di Trieste, in programma al centro federale "Bruno Bianchi" dal 19 al 24 gennaio è quindi aperta. 

Le azzurre giocheranno le prime quattro partite alle 18 (diretta su Rai Sport+HD) in sequenza contro le componenti del proprio girone: Francia, Olanda e Slovacchia per raggiungere il quarto di finale (Grecia, Ungheria, Israele e Kazakistan sono le componenti dell'altro girone). 
La partita chiave del raggruppamento molto probabilmente sarà con l'Olanda, oro europeo a Barcellona 2018 e quarta nell'ultima rassegna continentale a Budapest 2020, nonché argento iridato a Kazan 2015. 

«Abbiamo lavorato bene, nonostante le tante difficoltà di una situazione anomala come quella attuale, seguendo tutti i protocolli ed anche dall'ultimo tampone fatto ieri mattina siamo risultati tutti negativi –ha commentato il tecnico azzurro Paolo Zizza– andiamo ad affrontare un torneo tosto, che nasconde molte insidie, in cui la condizione fisica e mentale saranno importantissime. Siamo consapevoli delle nostre potenzialità e super motivati. Dobbiamo ragionare partita dopo partita. Inizieremo con la Francia martedì prossimo e sarà l'impatto giusto al torneo, prima di affrontare le altre. E' una squadra che conosciamo bene ed è cresciuta molto. Giocando ogni giorno sarà fondamentale il recupero psico-fisico e la concentrazione ed anche su questi aspetti abbiamo lavorato con particolare attenzione. Prima di partite faremo un ultimo allenamento al Centro Federale di Ostia e arrivati a Trieste, dopo esserci sottoposti al tampone d'ingresso, prevediamo di proseguire subito ad allenarci nella vasca di gara».

Questo l’elenco delle convocate per Trieste

Roberta Bianconi (CSS Verona), 
Sofia Giustini, Chiara Tabani, Giuditta Galardi, Silvia Avegno, Fabiana Sparano e Isabella Chiappini (SIS Roma), 
Giulia Gorlero, Arianna Garibotti, Rosaria Aiello, Valeria Palmieri, Giulia Viacava, Claudia Marletta e Laura Barzon (Orizzonte Catania)
Elisa Queirolo (Plebiscito Padova). 

Nello staff, con il commissario tecnico Paolo Zizza, gli assistenti Marco Manzetti e Mauro De Paolis, il medico Gianluca Camilleri, la fisioterapista Simona Tozzetti e il preparatore atletico Simone Cotini.

Il calendario del torneo

Martedì 19 gennaio
Ore 14 (B) Ungheria-Israele
Ore 16 (B) Grecia-Kazakistan
Ore 18 (A) Francia-Italia
Ore 20 (A) Olanda-Slovacchia

Mercoledì 20 gennaio
Ore 14 (B) Ungheria-Kazakistan
Ore 16 (B) Grecia-Israele
Ore 18(A) Olanda-Italia
Ore 20 (A) Francia-Slovacchia

Giovedì 21 gennaio
Ore 14 (B) Ungheria-Grecia
Ore 16 (A) Francia-Olanda
Ore 18 (A) Italia-Slovacchia
Ore 20 (B) Israele-Kazakistan

Quarti di finale - venerdì 22 gennaio*
* L'Italia giocherà alle 18
(13) Ore 14 2A-3B
(14) Ore 16 3A-2B
(15) Ore 18 1A-4B
(16) Ore 20 4A-1B

Semifinali - sabato 23 gennaio**
** L'Italia giocherebbe alle 20 la semifinale per il primo posto
(17) Ore 14 LG13-LG16
(18) Ore 16 LG14-LG15
(19) Ore 18 WG13-WG16
(20) Ore 20 WG14-WG15

Finali - domenica 24 gennaio
(21) Ore 14 LG17-LG18
(22) Ore 16 WG17-WG18
(23) Ore 18 LG19-LG20
(24) Ore 20 WG19-WG20

14 / 01/ 21