Autore

Sarà Portofino la prima "tappa" internazionale di Waterpolo by the Sea, evento sportivo, culturale e di grande propaganda per la pallanuoto. Oggi la presentazione a Genova, nella Sala Trasparenza della Regione Liguria, alla presenza dell'assessore regionale allo sport, Ilaria Cavo, della vice presidente della FIN, Teresa Frassinetti, del presidente della Pro Recco, Maurizio Felugo, di Matteo Sacco, in rappresentanza del Sindaco di Portofino, e di Yarim Delpino, responsabile eventi di Waterpolo by the Sea.
Fra il pubblico Giancarlo Linari, direttore generale di Marina di Portofino, e spettatore molto, molto attento, il Caimano Eraldo Pizzo.
La manifestazione, che si svolgerà il 23 settembre nello specchio acqueo antistante la piazzetta del Borgo, prevede sia la partecipazione del Setterosa che del Settebello. Un evento quindi unico per la presenza delle due nazionali e per la partecipazione dei migliori giocatori al mondo, sotto l'etichetta All Stars Team.

Ma non solo: quest'evento farà parte delle manifestazioni "Genova in Blu" che faranno da corollario al Salone Nautico.

Durante tutta la conferenza sono passate sui maxi schermi della sala le immagini della stupenda edizione che si è disputata in Australia lo scorso anno, ed a cui partecipò Maurizio Felugo. «Un'evento spettacolare - ha dichiarato - il cui fascino mi ha stregato. Appena rientrato, ho pensato come la nostra bella Liguria potesse ospitarne un'edizione. Abbiamo scelto Portofino, che è il simbolo più in vista della regione. Devo essere sincero: non mi sarei aspettato una risposta così entusiasta da tutti i soggetti coinvolti».

L'evento durerà dalle 14 alle 18,30 circa: musica, spettacoli e le due partite nell'affascinante specchio di mare della baia di Portofino.
«Un evento eccezionale per la promozione della pallanuoto» è il messaggio di Sandro Campagna a cui si unisce Fabio Conti.
Sarà presente anche l'iedeatore di Waterpolo by the Sea: Thomas Whalan, ex giocatore di Nervi e Savona, non mancherà alla prima edizione out Australia di questa fantastica manifestazione.

Ma non finisce qui. Concluse le gare, la Pro Recco, che affiancherà l'organizzazione come Presenting Patner, presenterà la squadra edizione  2017/18 in Piazzetta. Una location straordinaria per il club biancoceleste, peraltro abituata ad avere sempre palcoscenici spettacolari, come, nelle edioni passate, il Salone Nautico.
Quindi per concludere la giornata, premiazioni e cena nella location più suggestiva di Santa Margherita: il Covo di Nord Est.
Uno spot per la pallanuoto che fra televisioni e stampa dovrebbe far aumentare sensibilmente il record di 40 milioni di persone fino ad oggi sensibilizzate da Waterpolo by the Sea.

Nella foto in alto da sinistra
Teresa Frassinetti, Matteo Sacco, Yarim Delpino e Maurizio Felugo.

Nella foto sotto
Ludovica Mantovani e Eraldo Pizzo

 

02 / 08/ 17

Potrebbero interessarti