Autore

Serie A1 maschile – 1ª giornata
 

AN Brescia- Nuoto Catania  19-5

Pro Recco-SS Lazio  24-3

Roma Nuoto- RN Savona 5-10

SC Quinto- PN Trieste  7-8

RN Salerno - CN Posillipo 11-10


Nota: cliccando sulle partite si visualizzano i tabellini
          clicca qui per la classifica >>


 

Dunque è iniziato il campionato di A1: in attesa dei due posticipi in programma in settimana, si evidenzia come AN Brescia e Pro Recco siano partite alla grande, seppellendo di gol Catania e Lazio. Sarà questo il leitmotiv del campionato? Senza dubbio, in attesa che le due top si incontrino per decidere la leadership della classifica della regular season.

Le soprese arrivano da Genova e Salerno: colpaccio di Trieste che ad Albaro strappa tre punti allo Sporting Quinto. Gara in parità fino al quarto periodo, poi lo stacco degli alabardati con Buljubasic, a cui fa eco il classico gol dell’ex, il giapponese Inaba. Ci prova Nora, portando il biancorossi a 1, ma la gara finisce così.

A Salerno la Rari Nantes padrona di casa mette sono il Posillipo. Napoletani sempre avanti, poi con un quarto periodo straordinario i giallo rossi cambiano marcia e mettono alle corde i rosso verdi. Sotto di due reti, i salernitani trovano il pari con Elez e Cuccovillo. Quindi batti e ribatti, fino al decisivo cinque metri finale a  5 secondi dal termine trasformato da Elez che consegna i tre punti al Salerno.

A Roma partenza sprint del Savona con doppietta di Bruni. La Roma non sta a guardare ed arriva sul 5-5 alla fine del secondo quarto. Poi, però spegne la luce e Savona dilaga nei restanti due tempi.  

 

 

02 / 10/ 21