Autore

Alle volte osare .. waterpoloitaly lo aveva già ipotizzato il 14 luglio scorso, nell'annuncio dell'acquisto di Sabrina Van der Sloot. (http://waterpoloitaly.com/conten...).
Ma ipotizzare non significa operazione conclusa.
La notizia, pubblicata dalla Gazzetta dello sport in un trafiletto, ha messo in subbuglio tutta la stampa specializzata.
Ma ha anche irritato Tania Di Mario, vice presidente dell'Orizzonte e, con un comunicato diramato nel pomeriggio, ha smentito categoricamente l'operazione.
Ecco il testo del comunicato:
In riferimento all’articolo pubblicato oggi a pagina 6 de “La Gazzetta dello Sport”, in merito al trasferimento di Roberta Bianconi e Rosaria Aiello all’Ekipe Orizzonte e dato già per certo dalla rosea, il vice presidente e direttore sportivo della società rossazzurra precisa quanto segue: “Dopo aver letto la notizia sull’acquisto di Bianconi e Aiello da parte della nostra società – dice Tania Di Mario – , mi sento in dovere di sottolineare che non c’è nessuna ufficialità sul passaggio di queste due giocatrici all’Orizzonte. In questi mesi abbiamo avuto contatti con moltissime atlete e non neghiamo che proprio nel loro caso si tratti di giocatrici che seguiamo con grande attenzione ed interesse, al pari di altre dieci società italiane ed europee. Ritengo infatti che sia una cosa assolutamente normale, dato che sono tra quelle più forti in giro. Però, in nessuno dei due casi si può parlare di trattative concluse o di giocatrici già dell’Orizzonte. Desidero chiarire quindi che ogni qualvolta verrà perfezionato un acquisto lo annunceremo per primi attraverso i nostri canali, senza lasciarlo trapelare da altre parti nè alimentare dubbi di alcun tipo sulle trattative di mercato che ci riguardano. Ci dispiace che questa notizia sia uscita durante i Mondiali di pallanuoto, che vedono impegnata la nostra nazionale, perchè non avremmo mai voluto turbare la serenità di una squadra che deve ancora terminare questa competizione, nè tanto meno quella delle atlete chiamate in causa dall’articolo, pur rispettando il lavoro della testata e dei giornalisti che lo hanno pubblicato”.

Al coro si è unita la WP Messina, che ha precisato:
La Waterpolo Messina tiene a puntualizzare, dopo aver letto alcuni articoli di stampa specializzata, che non ci sono in atto trattative per il passaggio ad altra società del centroboa Rosaria Aiello, impegnata con la nazionale italiana ai mondiali ungheresi. La Waterpolo Messina non ha finora ricevuto nessuna richiesta ufficiale per l’atleta, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio 2016, vincolata  al club giallorosso.


Ns articolo di questa mattina:
Alle volte osare .. waterpoloitaly lo aveva già ipotizzato il 14 luglio scorso, nell'annuncio dell'acquisto di Sabrina Van der Sloot. (http://waterpoloitaly.com/conten...).
Adesso la conferma di questa mattina: Roberta Bianconi il prossimo anno indosserà la calottina dell'Orizzonte Catania.
A dire il vero la giocatrice del Setterosa veva già rifiutato una interessante proposta della RN Imperia, che oltre all'ingaggio, le offriva una importante e "inossidabile" proposta di lavoro.
Ma la campionessa di Recco, e figlia d'arte, ha rifiutato. Così ecco accettata la proposta del Catania.
Ma non solo: adesso Tania Di Mario sta cercando di portare sotto l'Etena anche Rosaria Aiello. Ma qui la situazione è profondamente diversa: il cartellino è di proprietà del Messina. Si profila un altro caso Ioannou?

27 / 07/ 17