L'operazione è abbastanza complessa, perchè dipende dalle entrate: alle uscite di Molina, Gitto, Bodegas e Bukic, adesso si aggiunge anche quella di un altro difensore "storico":  Nicolò Figari.
La decisione è stata presa di concerto con la dirigenza biancoceleste, in quanto il difensore ha come obbiettivo partecipare alle Olimpiadi di Tokio 2020. E chiaramente potrebbe essere che il rientro dei prestiti alla Sport Management, limiti il suo impegno in squadra.
Possibili destinazioni per il difensore azzurro: Sport Management, SC Quinto, CC Ortigia (dove raggiungerebbe Stefano Tempesti). Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni

12 / 06/ 19

Potrebbero interessarti