Autore

Da Recco un’altra notizia di mercato: Pietro Figlioli lascia il club.
Dopo nove anni trascorsi con la calottina biancoceleste, il Club ha infatti deciso di non rinnovare il contratto in scadenza al numero 4.
«La società ogni anno prende le sue decisioni – ci ha confidato Pietro-. Il mio contratto quest’anno era in scadenza e la società ha deciso. Certo sono triste perché dopo nove anni devi cambiare tutto. Ma continuerò a fare il mio lavoro con impegno come ho sempre fatto. Il mio telefono sta scoppiando, ma con tranquillità vedremo come scrivere il mio futuro».
Classe ’84, nato a Rio de Janeiro, ha poi giocato in Australia dove si è messo in evidenza con la nazionale Aussie. Quindi approda al Chiavari nel 2005, dopo due stagioni è passato alla Pro che, dal 2008 lo ha lasciato in “parcheggio” alla RN Sori per altre due anni. Quindi dal campionato 2010 è stato fino allo scorso maggio il titolare della calottina nr. 4. Naturalizzato italiano, ha militato con la nostra nazionale con cui ha vinto l’oro mondiale a Shanghai, argento e bronzo Olimpico, argento e bronzo europeo.
La notizia è stata comunicata dalla Pro Recco:« Ringraziamo Pietro per l'enorme contributo fornito a livello sportivo e umano in questo lungo periodo con la nostra calottina. Gli auguriamo le migliori fortune per un prosieguo di carriera all'altezza delle sue qualità».

 

30 / 05/ 17

Potrebbero interessarti