Ancora una volta la grande LEN scivola su una buccia di banana.
Il VAR utilizzato per il colpo dato da Stefano Luongo a Aggelos Vlachopoulos durante la gara con la Grecia a è stato evidenziato e il giocatore azzurro squalificato.
Il fallo plateale che il giocatore georgiano Damir Srepulia commette su Ugo Crousillat non solo non è visto dagli arbitri ma il VAR in questo caso non viene interpellato.
Perchè?

16 / 01/ 20

Potrebbero interessarti