Autore

«Iniziamo la stagione con il desiderio di essere protagonisti come il dna della nostra società impone.  Abbiamo allestito una squadra più giovane e ligure, sono certo che ci faremo trovare pronti anche quest'anno»
Queste le prima parole del presidente Maurizio Felugo all’adunata della Pro Recco questa mattina a Punta Sant’Anna: tutti presenti tranne Dobud impegnato ancora un paio di giorni a Malta.

Tre ore di allenamento al mattino - tra pesi, elastici, nuoto e palle mediche - altre due oggi pomeriggio. La stagione 2019/2020 è ufficialmente cominciata proprio dove è iniziata la storia di questa gloriosa società, in quella piscina che, prima o poi, rivedrà la Pro giocare nella sua vera casa.   Sei volti nuovi, otto campioni del mondo in carica nel roster a disposizione del tecnico croato. Una settimana di preparazione a Recco prima di partire per la tournée americana in California: dal 7 al 16 settembre i campioni d'Italia si alleneranno e giocheranno in prestigiosi campus contro la Stanford University, la University of California Berkeley, la University of California Los Angeles e l'Olympic Club.
Seguono le video intervista a Felugo e Rudic.


 

02 / 09/ 19

Potrebbero interessarti