Autore

Cuneo è pronta ad accogliere il Settebello, campione del mondo. Come avevamo già annunciato il 29 novembre scorso(link all'articolo ><), è stato presentato oggi presso il comune di Cuneo il torne quadrangolare che vedrà impegnate Grecia, Ungheria, USA e Italia dal 23 al 5 gennaio pv.

L'evento è stato presentato in mattinata nel salone d'onore del palazzo del comune di Cuneo, con interventi di Gianluca Albonico, Presidente FIN Piemonte e Valle d'Aosta, Cristina Clerico, Assessore allo Sport del Comune di Cuneo, Andrea Cuteri, Presidente del CSRGranda, e Sandro Campagna, Commissario Tecnico della nazionale italiana.


«Vorrei ringraziare la Città di Cuneo, che ha risposto con entusiasmo all’idea di ospitare un torneo internazionale -  ha dichiarato il Ct Sandro Campagna - . L’accordo con il comitato regionale della federazione e con l’amministrazione comunale è stato immediato. Sarà un evento di grande prestigio, importante nella preparazione che ci condurrà agli Europei di Budapest e ai Giochi Olimpici di Tokyo. Incontreremo tre nazionali di alto livello; conosco il valore della Grecia anche per averla allenata in passato, mentre degli Stati Uniti sappiamo quanto tengano a presentarsi al top alle Olimpiadi, motivo per cui trascorrono in collegiale praticamente tutta la stagione. Quanto all’Ungheria basta ricordare che si tratta della nazionale più titolata al mondo. Detto del valore tecnico, penso che l’evento possa essere di slancio per movimento pallanotistico locale. Vedere all’opera atleti di livello internazionale è uno stimolo per i ragazzi e per i tecnici».

Per la prima volta la città di Cuneo sarà palcoscenico del Settebello e di una rassegna internazionale di pallanuoto. Le quattro squadre coinvolte si sfideranno in tre giorni, giocando match molto ravvicinati e sostenendo quindi un test impegnativo a livello fisico, oltre che tecnico. La formula del quadrangolare è quella del girone unico all’italiana con partite di sola andata; di seguito il programma:

Venerdì 3 gennaio

- ore 19.00 Stati Uniti - Ungheria
- ore 20.30 Italia - Grecia

Sabato 4 gennaio

- ore 19.00 Ungheria - Grecia
- ore 20.30 Italia - Stati Uniti

Domenica 5 gennaio

- ore 10.30 Stati Uniti - Grecia
- ore 12.00 Italia - Ungheria

Sabato 4 gennaio, alle ore 18 circa, ci sarà una dimostrazione di pallanuoto adptive fra le squadre Granda Waterpolo Ability di Cuneo e Waterpolo Columbus di Genova.

Sandro Campagna, ct dell'Italia, e Tamas Marcz, ct dell'Ungheria, faranno quindi scendere in vasca alcuni atleti per effettuare due "palleggi" con i ragazzi delle due rappresentative adaptive.

Il Settebello in Piemonte
In preparazione al quadrangolare internazionale di Cuneo, il Settebello arriverà in Piemonte già negli ultimi giorni di dicembre e dal 27 al 30 si allenerà alla piscina del Terdoppio di Novara in un collegiale con la Germania.

Biglietti e tv
I biglietti per assistere all’evento sono acquistabili online sulla piattaforma cuneoalps.
it o direttamente allo Stadio del Nuoto di Cuneo, in via Porta Mondovì 7, e negli uffici Conitours, in via Pascal 7 al primo piano. Il biglietto intero giornaliero costa 10 euro (prezzo a persona) e dà diritto a un posto unico non numerato, valido per assistere a entrambe le partite della giornata. Sono previste riduzioni: ingresso a 5 euro per i bambini e ragazzi nati tra il 2007 e il 2017, gratuito per i bambini nati tra 2018 e 2019.

Il biglietto è gratuito anche per le persone con disabilità e per il loro accompagnatore, ritirando il tagliando in prevendita allo Stadio del Nuoto di Cuneo. In questo caso è necessario allegare il certificato di invalidità (legge 104/92 art.3 comma 3). È inoltre disponibile l’abbonamento, valido per le tre giornate e per tutte le sei partite (posto unico non numerato), al costo di 20 euro. I biglietti acquistati online saranno inviati all'indirizzo email indicato in fase di prenotazione.
Tutte le sfide saranno trasmesse in diretta streaming da Waterpolo Channel (visionabile dal sito federnuoto.it o da elevensports.it). Resoconti e interviste saranno pubbli-

09 / 12/ 19