Autore

L'ultimo atto della Champions League biancoceleste, prima della Final 8 di Hannover, si giocherà sul palcoscenico della Nannini di Firenze. Conto alla rovescia già cominciato per il match con la Stella Rossa, in programma mercoledì 15 maggio alle 19. Questa mattina nella sede storica della Rari Nantes Florentia, che collabora all'evento, è andata in scena la conferenza stampa di presentazione della gara. Il numero uno della Pro Recco, Maurizio Felugo, e il direttore sportivo, Arnaldo Deserti, hanno voluto omaggiare con una targa Gianni Lonzi, fiorentino e presidente della commissione tecnica della Len, per l'impegno nella promozione della pallanuoto e dei suoi valori, obiettivo comune della Champions League itinerante che ha già portato i campioni d'Italia a Novara, Bologna e Torino. Il presidente dei gigliati, Andrea Pieri, e l'assessore allo sport Andrea Vannucci, hanno invece premiato il portiere della Pro Recco, Stefano Tempesti, che nel club biancorosso ha giocato e vinto agli inizi della sua carriera.
Mercoledì 15 maggio, alle 10.30, tecnici e addetti potranno assistere all'allenamento pre partita guidato da Rudic, il quale subito dopo nella sala congressi del ristorante "Settebello" terrà una masterclass gratuita. Iniziativa che ha riscosso il plauso del presidente Fin Toscana Roberto Bresci.
"Bello venire a Firenze e far vedere dal vivo i nostri campioni a tanti giovani, un aspetto che può fare la differenza nell'alimentare la passione dei ragazzi - commenta Felugo -. Grazie di cuore alla Florentia che ha condiviso la nostra volontà di portare la Champions League in giro per l'Italia".

06 / 05/ 19