Metti un pomeriggio a …. Portofino! D’accordo, l’estate sta finendo, ma sole e mare blu sembrano non aver abbandonato la splendida costiera ligure di Levante e miglior auspicio non potrebbe essere per riportare la pallanuoto là, dov’è nata.
Il mare blu di Portofino dunque si appresta ad ospitare quell’evento che dal 2011 sta facendo “girare” la testa a pallanuotisti e appassionati: Waterpolo by the Sea, ovvero una super partita in mare dove campioni di ieri e di oggi si fronteggeranno senza scudetti o ori in palio, ma solo per fare spettacolo. Oggi la conferenza stampa di presentazione di questa fantastica partita fra il Settebello e All Stars.
Ma non solo: anche il Setterosa, vice campione Olimpico in carica, scenderà nel mar Ligure per incontrare la Francia. «Nome più azzeccato non poteva esserci: Waterpolo by the Sea – chiosa il Ct Sandro Campagna – un evento che va giustamente spettacolarizzato perché la pallanuoto torna dove è nata, in mare. I nomi altisonanti che ci saranno dimostrano che se il nostro è uno sport di nicchia, beh allora questa nicchia sarà di altissimo profilo ed emozionante».
Waterpolo by the Sea è una storia che parte da lontano: un “sogno” che Thomas Whalan, campione australiano, cinque anni trascorsi con le calottine di Nervi e  Savona, ha da sempre: fare spettacolo in mare. Così fra Sydney e pittoresca Bondy Beach si concretizza il sogno e dal 2011 ogni anno accorrono atleti e squadra da tutto il mondo per “la partita”.
Per il Settebello è la seconda partecipazione:«Nel 2015 siamo scesi in mare a Sydney con l’Australia – conclude Sandro Campagna – Ho ancora negli occhi la cornice di pubblico festante, le barche intorno al campo. Uno spettacolo, che oggi si ripeterà a Portofino».
Alle 14.30 il via con il Setterosa:«Dire grazie per esserci credo sia poco – commenta il CT Fabio Conti -. Per noi è la prima volta. Ma sarà un evento spettacolare, che dà importanza al nostro sport, vista la location».
Poi alle 16,30 l’evento clou: il Settebello, alla prima uscita del dopo mondiale, contro un mix di stelle: Stefano Tempesti, Amaurys Perez, Dusan Mandic, Mladan Janovic, Tamas Kasas, Ugo Crousillat, Sandro Sukno, Albert Espaňol, Guillermo Molina, Aleksandar Sapic, Filip Filipovic, Aleksandar Ivovic, Petar Muslim.
Scusate se è poco.
Un grazie particolare, comunque, va a Maurizio Felugo, Presidente della Pro Recco: lo scorso anno protagonista a Bondy Beach, ha voluto fermamente questo evento in Liguria, tanto da convincere il patron Gabriele Volpi a sponsorizzarlo.
E dunque, alla fine del pomeriggio, ecco presso lo Yatch Club di Portofino la presentazione della squadra edizione 2017/18.
Insomma per chi ama la pallanuoto sarà impossibile mancare domani da Piazzetta e Borgo più famosi d’Europa.

Nella foto
da sin. Sandro Campagna, Fabio Conti, Maurizio Felugo
dietro: Thomas Whalan, Yarim Delpino e Tyrel Martin.

22 / 09/ 17

Potrebbero interessarti