Potrebbe essere lo slogan del Centro Sportivo Anthares di Giugliano, comune alle porte di Napoli, che sta ospitando un gruppo di Vigili del Fuoco, attualmente precari, in attesa di entrare stabilmente nel Corpo.

Per fare ciò sono in corso degli allenamenti specifici che permetteranno di superare una serie di prove fisiche divise in tre moduli (forza, equilibrio, reazione e fluidità corporea), ed un quarto tutto dedicato all’acqua, con una prova di nuoto e apnea di 25 metri in massimo 35 secondi.

Il tutto organizzato da Giovanni Liscio e un gruppo di nutrizionisti, posturologi, psicologi e mental coach, oltre allo staff targato Anthares, guidato da Paolo Iacovelli, direttore tecnico e coordinatore del centro.
In una città dove le strutture natatorie stanno chiudendo i battenti, una bella iniziativa che potrà dare maggiore stabilità a tante famiglie da chi risponde presente allo sport sul territorio.

 

 

29 / 11/ 19