Autore

Vincenzo Semeraro, presidente del Circolo Posillipo, si è dimesso, per contrasti con una parte del Consiglio. Come riporta il collega Lucio Cirino Pomicino sul quotidiano Il Mattino, mercoledì scorso, nella riunione di verifica trimestrale del bilancio, sono emerse divergenze per ulteriori tagli all’attività sportiva del Circolo. All’orizzonte ci sono impegni economici rilevanti per l’acquisto dell’immobile del Circolo dall’attuale proprietario, il Comune di Napoli. Contrari ai tagli il vice presidente sportivo Triunfo appoggiato dai consiglieri responsabili delle varie discipline sportive. Ieri, dopo una pausa di riflessione, Semeraro ha presentato le dimissioni. Che spiega così:«Che ho anche motivato - spiega - è necessario spendere meno per lo sport perché non ce lo possiamo permettere. Era stato previsto un budget per ogni disciplina che non è stato rispettato, alla verifica del bilancio della trimestrale di mercoledì scorso. La mia conduzione è quella di un buon padre di famiglia, spendere in base a quello che si ha. Comunque mi ricandiderò annunciando il mio programma economico, se non sarò rieletto vorrà dire che le mie dimissioni erano giuste perché non all'altezza del compito affidatomi».
Vincenzo Triunfo, vice presidente sportivo, usa toni concilianti:«non vi è stata nessuna discussione infuocata e tanto meno preavviso di dimissione da parte mia e dei consiglieri responsabili dello sport. Certo abbiamo dei punti di vista diversi, tesi che vengono discusse e che poi trovano le giuste soluzioni. Devo dire grazie a Semeraro, che ha riportato l'andamento del circolo sui binari della normalità ed ha consentito di continuare a svolgere lo sport ad alto livello ottenendo ottimi risultati in tutte le discipline. Alle prossime elezioni anch'io mi ricandiderò ma come presidente».

Semeraro è stato il quinto presidente del Circolo Posillipo in meno di sette anni. L’ultimo presidente che è rimasto in carica per l’intero mandato, scaduto nel 2012, è stato Bruno Caiazzo, attuale consigliere federale della FIN.

 

20 / 04/ 19

Potrebbero interessarti