«Volevamo fare qualcosa di concreto per Genova, che andasse oltre l’incasso della partita del Centenario. Alla fine, con la collaborazione delle società genovesi, tredici per altrettante piscine, abbiamo deciso di regalare ai componenti di tutte le famiglie degli sfollati l’abbonamento ai corsi nuoto per la stagione 2018-19».

Oggi Paolo Barelli, presidente della Fin, consegnerà gli abbonamenti al sindaco Bucci.
«Siamo convinti che lo sport sia un piccolo passo, anzi una piccola bracciata, verso il ritorno alla normalità», dicono in federazione.
Andrea Doria (piscina sociale), Aquariuam Vallescivia (Ronco), C.N. Sestri (piscina Benedetti), Crocera Stadium (piscina Crocera), Foltzer (Rivarolo), Fratellanza (Pontedecimo), Aragno (Aquacenter I Delfini), Genova Nuoto (Sciorba), Idea Sport (San Fruttuoso), MySport 2 (Figoi), Nuotatori Genovesi (Albaro), S.C. Quinto (piscina sociale), S.S.Sturla (piscina sociale), club e impianti che daranno vita all’iniziativa.

Genova oggi sarà capitale della pallanuoto.
Alle 13, nella sala Trasparenza della Regione, padrone di casa il presidente Toti, la presentazione dello storico campionato numero 100. Alle 19 Italia-All Stars del campionato (preceduta alle 18 da un’esibizione di pallanuoto paralimpica): sarà una sfida evento, con le società che hanno conquistato trofei nella passata stagione premiate durante la partita, ma soprattutto la passerella dei medagliati olimpici e mondiali. Su un mega schermo scorreranno immagini e interviste.
Finalità benefica: prezzo unico 10 euro, ma possibilità di alzare l’offerta.

C’è anche il Genoa.
Insomma, una festa per Genova, che detiene un record eccezionale: nelle 99 edizioni dei massimi campionati maschili, 55 sono state conquistate da squadre genovesi o liguri (32 Pro Recco, 8 Andrea Doria, 6 Camogli, 4 Genoa, 3 Savona, 1 Sturla e Bogliasco), oltre a tre successi femminili (Imperia, Rapallo e Pro Recco).
Una rappresentanza del Genoa Calcio ritirerà il premio: i primi quattro titoli vennero conquistati dalla costola acquatica del già mitico Cricket and Football Club.
La Sampdoria, invece, ha condiviso il ritiro pre-Spal con i giocatori del Settebello.

Squadre e pallone dedicato.
Stasera si giocherà con i pallone (tutto giallo con tre stelle bianca, rossa e verde e il numero 100 stampato), che verrà usato per tutto il campionato maschile di A1.
Queste le squadre.

Italia
Bertoli, Del Lungo, Figlioli, Gallo, N. Presciutti (Brescia)
Alesiani, Casasola, Damonte, Dolce, Nicosia, Fondelli (Sport Management)
Aicardi, Bodegas, Di Fulvio, Echenique, Molina, Renzuto, Velotto (Pro Recco)
Spione (Roma).

All Stars
Janovic, Muslim (Brescia)
Guidaldi (Bogliasco)
 Drasovic (S. Management)
Tanaskovic (Can. Napoli)
Espanol, Vapenski (Ortigia)
Papakos (Posillipo)
Lucas (Catania)
Gogov (Trieste)
Bijac, Filipovic, Ivovic, Mandic (Pro Recco)
Tomasic (Florentia)
Soro (Savona)
Paskovic (Roma)
Vitale (Lazio)
Lindhout (Quinto)

(1) da il Secolo XIX

01 / 10/ 18