Finisce tra risate, scherzi , gesti inconsueti e spettacolari una bella serata di pallanuoto.
La prima giornata del torneo di Beachwaterpolo targato Sori Pool Beach è scivolata via all’insegna del puro divertimento. Dieci squadre miste, maschi e femmine, grandi e piccini, tutte con le calottina griffate dai famosi “ pinguini “.
I set e le partite, una dopo l’altra , con la musica, hanno avuto un fascino tutto particolare, con il mare a pochi passi, le luci accese al calare della notte. Un evento che ha esaltato il vero spirito della Beach grazie anche agli organizzatori, che con il loro impegno, la creatività, hanno permesso che tutto ciò accadesse. I complimenti vanno alle squadre, il cui comportamento è stato encomiabile, con la partecipazione anche di una squadra di ex atleti romeni, ma ciò che ha colpito di più è la correttezza, dovuta soprattutto ad un arbitraggio che è stato affidato esclusivamente a giocatori e organizzatori. Ultimo ma non in ordine di importanza, il ruolo svolto dalla Battigia e da Il Focacciaio di Sori, che hanno messo a disposizione un menu fisso per gli atleti.
Questa si che è pallanuoto e l’appuntamento è per la seconda giornata.

02 / 08/ 18