Autore

Senza dubbio la rivelazione del torneo Olimpico è targata Grecia. Oggi ha straccionato l’Ungheria giocando una pallanuoto pulita ma attenta, con grande lucidità. Domenica incontrerà la Serbia: medaglia assicurata per gli ellenici che per la prima volta saliranno sul podio Olimpico. La Serbia sarà senza dubbio un osso molto indigesto per Fountolis & co. Oggi ha letteralmente beffato la Spagna che in più occasioni si era portata anche sul doppio vantaggio durante il match. Di Filipovic la rete della vittoria: ma ci chiediamo come mai il capitano serbo quando gioca con la nazionale è un mostro, ma nei vari club è facile vederlo vagare per la vasca. Mistero.

Risultati semifinali 5°/7° posto – venerdì 5 agosto

Semifinali 5°/7° posto
Montenegro - Croazia 10-12 (0-1, 4-5, 3-3, 3-3)
Italia - USA 6-7 (2-2, 1-3, 2-0, 1-2)  

Semifinali 1°/3° posto
Grecia - Ungheria 9-6 (2-1, 1-1, 2-2, 4-2)
Serbia - Spagna 10-9 (2-0, 2-5, 1-2, 5-2)

Finali – domenica 8 agosto

Finale 7° posto

Montenegro - Italia - ore 2,30

Finale 5° posto

Croazia - USA - ore 4

Finale 3° posto

Ungheria - Spagna - ore 6,40

Finale 1° posto

Grecia - Serbia - ore 9,30


Foto FINA - Getty Immages
 

06 / 08/ 21