Autore

Kosice - E alla fine, la prima giornata di Euro Cup, vede le due napoletane sorridere. Già perchè sia la Canottieri che il Posillipo strappano due vittorie importanti.
La Canottieri, impegnata a Kosice, beffa il BVSC dell'indimenticabile Tamas Marcz a poco più di un minuto dal termine grazie alla rete di Maccioni, fino a ieri promessa, oggi certezza per la nostra pallanuoto. E dire che la gara non era messa molto bene per i giallorossi: la formazione di Zizza parte malissimo e subisce i forti ungheresi nel primo tempo (doppietta di Czigany e singole per Pasztor e Campopiano). Sotto di due reti, si mette in luce l'«ungherese» di Napoli, Giorgetti, ma il BVSC non molla, anzi riporta subito i suoi sul +2.
Solo in chiusura del secondo quarto Gitto segna la rete del -1. Canottieri rivitalizzata dopo l'intervallo lungo: trova il pari con Velotto (6-6), subisce ancora i magiari (Letay) ma non li fa più scappare rincorrendo e trovando sempre il pari, fino alla rete vincente di Maccioni. Buona prova di maturità dei giovani campioncini che giocano ininterrottamente da questa estate (Maccioni e Campopiano) ma che hanno dimostrato quanto sia importante l'esperienza internazionale.

BVSC-Can.Napoli 8-9

BVSC: Gyorke, Czigany 2, Csapo 1, B.Szabo, Varnai, Torok, Letay 1, Ambrus, Kovacs, Pasztor 3, Matyok 1, L.Szabo, Szakonyi.
All.Tamas Marcz
Can.Napoli: Vassallo, Buonocore, Maccioni 1, Di Martire, Giorgetti 2, Borrelli, Dolce 1, Campopiano 1, M.Gitto 1, Velotto 1, Baraldi 2, Esposito, Rossa.
All.Paolo Zizza
Arbitri: Dalli (MLT), Jaumandreu (ESP)
Parziali: 3-1, 3-4, 2-2, 0-2

**************************************

Napoli - Raccontare una partita che alla fine del secondo parziale vede i padroni di casa del Posillipo vincere 12-0 non è facile neppure per un premio Pulitzer. E poi con quei due parziali che profumano tanto di tennis : 6-0, 6-0.E' stata una gara senza storia, senza emozioni, fra una formazione di un campionato (quello italiano) di altissimo profilo ed una modesta formazione del campionato tedesco. Il risultato finale 17-3 (una delle tre reti porta la firma di Matteo Dufour) la dice tutta sulla qualità del match. Una parola in più è d'obbligo spenderla per Gavril Subotic, non tanto per la cinquina realizzata, ma per aver avuto la conferma di quanto ha detto di lui tal Vlado Vujasinovic: ha la stoffa del campione.

CN Posillipo - OSC Potsdam 17-3

Posillipo: Negri, Cuccovillo 3, Rossi 1, Foglio 1, Klikovac 1, G. Mattiello 1, Renzuto 1, Subotic 5, Vlachopoulos 1, Marziali, Dervisis 3, Saccoia, Sudomlyak.
All. Mauro Occhiello
OSC Potsdam: Knelangen, El Ghannam, Langer, Popp, Miers 1, Strelezkij, Korbel, Saggau, Satanovsky, M.Dufour 1, Schulz, Zech 1, Knuttel.
All. Alexsander Tchigir
Arbitri: Szekely (HUN), Virijevic (SRB)
Parziali: 6-0, 6-0, 2-2, 3-1

*****************************
Gruppo D - Napoli (ITA) - Classifica: Posillipo 6, Terrassa e Kinef 3, Potsdam 0.
*****************************
1° giornata - 14 ottobre
CN Posillipo-Potsdam 17-3
Terrassa-Kinef Kirish 11-7

2° giornata - 15 ottobre
Kinef Kirishi-Potsdam 15-13
Posillipo-Terrassa 8-7

3° giornata - 16 ottobre
ore 09,30 Potsdam-Terrassa
ore 11,00 Posillipo-Kinef Kirishi

*****************************
Gruppo C – Kosice (SVK) - Classifica: Can. Napoli 6, Primorac e BVSC 3, Kosice 0.
*****************************
1° giornata - 14 ottobre
BVSC-Can. Napoli 8-9
Kosice-Primorac 7-12

2° giornata - 15 ottobre
Primorac-Can. Napoli 7-12
Kosice-BVSC 4-14

3° giornata - 16 ottobre
ore 09,30 Kosice-Can. Napoli
ore 11,00 BVSC-Primorac

*****************************
Gruppo A - Aix en Provence (FRA) - Classifica: Mladost 4, Montpellier e Sthurm 2, P.A.N. 1.
*****************************
1° giornata - 14 ottobre
Montpellier-Shturm 11-11
P.A.N.-Mladost 6-9

2° giornata - 15 ottobre
Montpellier-Mladost 9-9
P.A.N.-Shturm 9-9

3° giornata - 16 ottobre
ore 10,00 Mladost-Shturm
ore 11,30 P.A.N.-Montpellier
(P.A.N.= Pays d'Aix Natation)

****************************
Gruppo B – Spalato (CRO) - Classifica: Ferencvaros e Posk 3, Bayer 0. (*una partita in più)
****************************
1° giornata - 14 ottobre
Bayer Uerdingen-Ferencvaros 6-17
riposa Posk

2° giornata - 15 ottobre
Posk-Bayer Uerdingen 14-7
Riposa Ferencvaros

3° giornata - 16 ottobre
ore 11,00 Posk-Ferencvaros
Riposa Bayer Uerdingen

Nella foto Gavril Subotic

14 / 10/ 16