Probabilmente la fisicità dei montenegrini è stata superiore a quella degli under italici. Ma va anche detto (e sottolineato) che se una coppia di arbitri si permette di interpretare il regolamento a proprio piacimento e sopratutto a non applicarlo, allora le carte in tavola cambiano. L'Italia ha subito la prepotenza fisica dei montenegrini. Ecco perchè ha perso la semifinale. I ragazzi hanno preso una valanga di botte, ma di espulsioni gravi non se ne sono viste. Ed è chiaro che quando in una manifestazione internazionale anche lo speaker a bordovasca preposto a comunicare risultato e marcatori, si mette ad incitare il pubblico o a sottolineare le parate del portiere di casa, allora vuole dire che qualche cosa non funziona.
Oppure, anzichè ad un mondiale Fina, siamo ad un torneo Fine. Il che è tutto dire.
Ha dunque vinto il Montenegro, W il Montenegro. Ma non ci sentiamo di riconoscergli quei meriti che una finalista si meriterebbe. Gli azzurrini hanno giocato con il cuore, sono partiti a razzo, sono stati raggiunti e superati, hanno sbagliato parecchi tiri finiti sui pali e traverse, ma hanno giocato pulito. E spiace dover commentare una partita di under 18 in questo modo.
Come sempre sugli scudi Manzi e Maccioni, che hanno lottato come leoni, ma va sottolineato che tra il terzo e quarto tempo gli azzurri hanno rimontato tre reti, passando dal 9-6 al 9-9. Dall'altra parte interessanti i due mancini Radović e Ukropina (9 reti in due), ma nulla più. Adesso bisogna resettare questa assurda sconfitta e pensare all'Ungheria: il bronzo è a portata di mano.

Montenegro - Italia 11-10

Montenegro: Tešanović, Franeta 1, Ćetković 1, Saveljić, Matković, Dragović, Ukropina 3, Mijušković, Radović 6, Banićević, Krivokapić.
All. Veljko Uskoković
Italia: Nicosia, Baviera 1, Gavazzi 1, Navarra 1, Guidi, Maccioni 2, Piombo 1, Manzi 3, Novara, Di Martire 1, De Michelis.
All. Ferdinando Pesci
Arbitri: Colominas (ESP), Polychronopoulos (GRE)
Parziali: 4-3, 3-2, 2-3, 2-2

I RISULTATI DEL CAMPIONATO

Semifinali - Venerdì 02

1°-3° posto
Ungheria-Croazia 17-21
Montenegro-Italia 11-10
5°-8° posto
Grecia-Australia 13-9
Russia-Serbia 7-13

Finale 9° posto
USA-Spagna 10-12
Finale 11° posto
Giappone-Canada 15-11
Finale 13° posto
Brasile-Egitto 15-12
Finale 15° posto
Cina-Kazakhistan 7-13
Finale 17° posto
Sud Africa-Nuova Zelanda 8-15

per consultare i tabellini cliccare qui:  http://www.wpolo.me/podgorica-2016

LE FINALI - sabato 03

Gold medal
ore 21.00 Croazia-Montenegro
Bronze medal
ore 19.40 Ungheria-Italia

5° posto
ore 18.20 Grecia-Serbia
7° posto
ore 17.00 Australia-Russia

Classifica finale (dal 9° al 19° posto): USA, Spagna, Giappone, Canada, Brasile, Egitto, Kazakhistan, Cina, Nuova Zelanda, Sud Africa, Colombia.

FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA

Risultati Semifinali 9°/16° posto - giovedì 1 settembre

13°-16°  
Colombia-Sud Africa 13-14
Cina-Brasile 7-21
Kazakistan-Egitto 7-13
9°-12°
USA-Giappone 16-13
Canada-Spagna 12-18

Quarti di finale - venerdì 1
Grecia-Ungheria 17-18
Serbia-Italia 12-14
Australia-Croazia 13-14
Montenegro-Russia 14-11

Ottavi di finale

Mercoledì 31 agosto
1°/12° posto
Russia-USA 15-8
Ungheria-Giappone 15-11
Canada-Croazia 13-23
Italia-Spagna 13-12

13°/20° posto
Colombia-Cina 10-12
Brasile-Sud Africa 15-12
Kazakistan- Nuova Zelanda 10-8

FASE A GIRONI

Classifiche finali

Gruppo A: Grecia 8, Russia 6, Canada 4, Colombia 2, Kazakhstan 0
Gruppo B: Montenegro 5, Ungheria 4, Italia 3, Brasile 0
Gruppo C: Australia 8, Spagna 6, Giappone 4, Egitto 2, Sudafrica 0
Gruppo D: Serbia 8, Croazia 6, Usa 4, Nuova Zelanda 2, Cina 0

Come da regolamento la prima classificata di ogni girone accede direttamente ai quarti di finale, mentre le seconde e le terze di ogni girone agli ottavi.
Accedono ai quarti: Grecia, Montenegro, Australia e Serbia.

Risultati

Martedì 30 agosto - 5° giornata (Italia riposa)
Colombia-Grecia 8-31
Kazakistan-Canada 8-14
Australia-Sud Africa 15-9
Egitto-Giappone 13-19
Nuova Zelanda-Cina 13-12
Stati Uniti-Serbia 7-12
Brasile-Montenegro 11-19

Lunedì 29 agosto - 4° giornata
Usa-Nuova Zelanda 18-9
Cina-Croazia 11-23
Kazakistan-Colombia 9-11
Grecia-Russia 14-11
Italia-Ungheria 13-16
Egitto-Australia 6-15
Sud Africa-Spagna 11-24

Domenica 28 agosto - 3°giornata (Italia riposa)
Australia-Giappone 14-13
Spagna-Egitto 14-2
Nuova Zelanda-Serbia 8-17
Croazia-Usa 16-14
Colombia-Canada 11-17
Russia-Kazakistan 19-8
Ungheria-Brasile 23-14

Sabato 27 agosto - 2° giornata
Giappone-Spagna 17-23
Egitto-Sud Africa 15-6
Brasile-Italia 9-18
Serbia-Croazia 15-13
Usa-Cina 22-4
Canada-Russia 9-15
Kazakistan-Grecia 4-21
Montenegro-Ungheria 16-14

Venerdì 26 agosto - 1° giornata
Russia-Colombia 25-5
Grecia-Canada 27-10
Spagna-Australia 8-10
Sud Africa-Giappone 16-32
Croazia-Nuova Zelanda 23-11
Cina-Serbia 10-21
Italia-Montenegro 15-15

 

02 / 09/ 16

Potrebbero interessarti