Autore


Italia-Australia 7-5
Italia: Banchelli, Giustini, Meggiato, Amedeo, Cordovani, Cergol 5, Tori, Colletta 1, Bettini, Clementi, Riccioli 1, Santapaola, Maimone.
All. Zizza
Australia: Hawthon, Oberman, Thomas, Swadling, Milliken, Andrews 1, Traplin 1, Ballesty 1, Dalziel,Newell, Kearns 2, Andrews, West.
All. Damjanovic
Parziali: 3-1, 2-2, 1-2, 1-0
Arbitri: Drury(CAN), Kunikova (SLK).

Una finale meritata. Le azzurrine sconfiggono senza repliche l'Australia e guadagnano un'ottima finale del torneo mondiale, probabilmente inaspettata alla vigilia.
La gara non ha avuto storia, sempre in vantaggio e con il pallino del gioco anto da trovarsi sul +4 a metà del secondo tempo. abbassano poi la guardia, complice anche il ritorno delle Aussie che comunque non sono lì per caso, ma controllano sempre la situaizone, anche quando l'ìAustralia si avvicina pericolosamente (5-4 e 6-5) nel terzo tempo. Niente di preoccupante comunque, se è vero che Cergol sfianca le avversarie con la sua cinquina, Riccioli le finisce a metà quarto tempo, per poi gestire il cronometro senza patemi.
Ritroveranno la Spagna domani. se le iberiche sono quelle che ci hanno battuto sonoramente nel girone, è altrettanteo vero che le ragazze di Zizza non sono le stesse. Più consapevolezza e lucidità guadagnate in questi giorni, e dovranno dimostrarlo resettando da ogni ricordo del precedente scontro.

Risultati

Finale 11° posto
Uzbekistan-Kazakistan 13-14

Finale 9° posto
Nuova Zelanda-Canada 9-5

Semifinali 5°/8° posto
Ungheria-Russia 13-11
Stati Uniti-Olanda 7-8

Semifinali 1°/4° posto
Spagna-Grecia 13-9
Italia-Australia 7-5


Programma delle finali

Finale 7° posto
Russia-Stati Uniti

Finale 5° posto
Ungheria-Olanda

Finale 3° posto
Grecia-Australia

Finale 1° posto
Spagna-Italia

 

01 / 09/ 18