Autore

Il San Ġiljan (di Leca Ivovic), vincitore del campionato estivo maltese( ha vinto 15 partite su 15), si è laureato campione di Malta superando nella  super finale il vincitore del campionato invernale, lo Sliema (di Willy Molina) 12-7.
Leca Ivovic e Willy Molina, entrambi giocatori del Recco, non avevano partecipato ai campionati Mondiali di Budapest.
La gara è stata decisa nel secondo parziale: chiuso il primo tempo grazie al vantaggio realizzato da Cousin, dopo che alla doppietta di Ivovic aveva risposto con due reti Molina, il San Ġiljan realizza quattro reti nel secondo periodo senza incassarne nessuna. gara praticamente decisa: a nulla serviranno gli sforzi dei ragazzi di Bogdan Rath, indimenticato mancino di Posillipo, Brescia e della Nazionale, per cercare di riaggamciare gli avversari. Al terzo posto si è qualificato il Sirens allenato da Sergio Afric, e nelle cui fila ha giocato Christian Presciutti.
La classifica finale (generale): 1.San Giljan 2.Neptunes 3.Sirens 4.Sliema 5.Exiles 6.Valletta

San Giljan - Sliema 12-7
San Ġiljan: Tanti, Borg, A.Galea 1, Grech, J.Galea, M.Zammit 1, Plumpton 1, D.Zammit, Ivovic 5, Cousin 3, Fava, D.Zammit 1, Micallef.
All. Marko Orlovic.
Sliema: Coleiro, Gabarretta 1, Aquilina, Cluett, Molina 3, Dowling, Spiteri-Staines, L.Galea, Gambin 2, Meli 1, Mizzi, Cachia, Sciberras.
All. Bogdan Rath.
Arbitri: Alexandrescu, Balzan.
Parziali: 3-2, 4-0, 2-2, 3-3.

 

04 / 09/ 17

Potrebbero interessarti