Autore

Senza dubbio la cosa più strana è che sia la Pro Recco, con la bella invenzione della Champions itinerante, a propagandare la pallanuoto, mentre chi lo dovrebbe fare istituzionalmente, fa il classicissimo “pesce in barile”.
E così, la prima casalinga dei Campioni d’Italia, contro gli spagnoli del CN Terrassa si giocherà sabato 19 a Bergamo (inizio gara ore 20.30), città che conosce la pallanuoto e che ha un super impianto, la piscina dell’Italcementi, che ha già ospitato in passato anche il circo federale con una tappa di World League.

« La Champions itinerante – dichiara Maurizio Felugo - è un progetto iniziato due anni fa e permette ai più giovani di vedere dal vivo atleti ed eventi che emozionano. Questa competizione è cresciuta tantissimo grazie al lavoro del presidente Len Paolo Barelli e del direttore generale Marco Birri, è un prodotto che funziona, le società investono e i migliori pallanuotisti ambiscono a farne parte. Sono sono sicuro che a Bergamo troveremo un ambiente eccezionale»

Ed infatti nella città orobica c’è grande attesa per questo evento: biglietti già soldout, e questa mattina presentazione in pompa magna in comune, alla presenza di Maurizio Felugo e Arnaldo Deserti, presidente e direttore sportivo della Pro, di Lele Foresti, presidente della Pallanuoto Bergamo, e Loredana Poli, assessore allo sport del comune.

«Per Bergamo è l'avvenimento dell'anno e la dimostrazione l'abbiamo avuta in prevendita con tutti i biglietti venduti in poche ore - afferma Foresti -. Sono molto felice di poter ospitare una partita della Pro Recco, con lo staff dirigenziale biancoceleste ho condiviso esperienze sportive e umane ed è bello ritrovarsi per un appuntamento così prestigioso».

Il programma della 2ª giornata

Girone A - 18 Ottobre

Jadran Split  - Spandau 04
Jadran Herceg Novi - Szolnok
Jug Dubrovnik - CNA Barceloneta
Olympiacos Piraeus - Sintez Kazan

Girone B - 19 ottobre

OSC Budapest - Waspo Hannover
Pro Recco - CN Terrassa
FTC Budapest - CN Marseille
Mladost Zagreb - Dynamo Tbilisi


Nella foto da sin.
Lele Foresti, Loredana Poli, Maurizio Felugo


 

14 / 10/ 19