Tutto pronto per il primo atto della nuova stagione della pallanuoto femminile. 
Annullata, e non senza conseguenze (la più evidente è la riduzione –a causa del forfait di due società come il Rapallo ed il Milano– da dieci ad otto del numero delle protagoniste della prossima A1) la passata stagione a causa della Pandemia, si riparte, secondo una collaudata consuetudine, con la Coppa Italia.

Otto le squadre in lizza per aggiudicarsi un trofeo che giunge quest’anno alla sua decima edizione. 
Tre i titoli conquistati nel corso delle prime nove edizioni dal Plebiscito Padova, campione uscente, tre anche quelli centrati dall’Orizzonte Catania. Uno ciascuno per Rapallo, Bogliasco e SIS Roma.
Le otto squadre in lizza quest’anno sono state suddivise in due gironi da 4. 
Gare del preliminare concentrate tra sabato 26 e domenica 27.
Accederanno alla final four in programma dal 5 al 7 febbraio (sede da stabilire) le prime due di ogni raggruppamento.

Inserito nel girone A il Plebiscito Padova avrà il vantaggio di giocarsi l’accesso alla final four nella vasca di casa: nello stadio della pallanuoto di via Geremia. A contendere il pass alle venete di Stefano Posterivo saranno il giovane Bogliasco di Mario Sinatra, il rinnovato e quotato CSS Verona di Giovanni Zaccaria ed il pimpante Trieste guidato da Ilaria Colautti che così inqudra la situazione: «La squadra sta bene. Siamo pronte per questo girone, anche se il nostro obiettivo è di arrivare al massimo della condizione tra un paio di settimane per la prima di campionato. Sarà un test comunque molto interessante. Il Padova certamente è una squadra di caratura superiore, il Verona si è rinforzato con giocatrici di livello internazionale, con il Bogliasco possiamo giocarcela, di sicuro proveremo a passare il turno. Finalmente ritroviamo sensazioni e emozioni di una partita ufficiale, non vedevamo l’ora». Per quanto riguarda la formazione, sono pronte al loro esordio con la calottina alabardata Virginia Boero e Gaia Gagliardi. Non scenderà in acqua Lucrezia Cergol, il suo recupero dopo l’infortunio alla spalla prosegue spedito.  
Tutte le partite in programma nella vasca del Plebiscito si svolgeranno a porte chiuse, e saranno visibili in livestreaming sulla pagina facebook della compagine femminile del Padova e sul canale ufficiale Youtube Centro Sportivo Plebiscito Padova.

«Ci siamo preparati come ogni inizio stagione, iniziando a lavorare sin da subito con il solito programma –il commento del tecnico Stefano Posterivo– rispetto lle precedenti stagioni quest’anno l’appuntamento con la Coppa Italia arriva in anticipo, ma questo ci fa solo piacere: se c’è una cosa superiore a tutte le altre è la voglia di giocare. Quello che più ci preme è riprendere una –quasi–  normalità agonistica. Per quanto riguarda la lunga sosta, esserci allenati giugno e luglio ci ha sicuramente aiutati a rientrare già con un po’ di preparazione fatta e senza riprendere da zero, ma abbiamo proprio voglia di confrontarci in ambito agonistico, in partita». 

L’altro girone avrà sede ad Ostia. Si gioca, anche qui sabato 26 settembre e domenica 27 settembre nella vasca del centro federale.
Alla SIS Roma il compito di fare gli onori di casa. In casa capitolina fervono gli ultimi preparativi in attesa dell’arrivo delle altre squadre che compongono il girone: la Vela Nuoto Ancona di Milko Pace, la Rari Nantes Florentia di Aleksandra Cotti e l’Orizzonte Catania di Martina Miceli recentemente eletta Consigliere nella categoria tecnici della Fin Sicilia e che così si esprime sui prossimi impegni di coppa: «Siamo davvero molto contente di ricominciare a giocare. Sarà certamente molto strano perché sembra una vita che non lo facciamo, ma l’importante è riprendere. I primi obiettivi sono praticamente dietro l’angolo, però le ragazze si sono allenate molto bene. La squadra mi piace, le nuove arrivate stanno andando bene e si sono integrate benissimo sia con la squadra che dal punto di vista del gioco. Naturalmente dobbiamo ancora perfezionare molte cose, ma è tutto davvero divertente. Mi mancava allenare, mi mancavano le ragazze, ma mi manca soprattutto l’adrenalina della partita. Cosa che manca pure alle nostre giocatrici, per cui non vediamo l’ora di giocare».

«È un piacere avere la possibilità di ospitare il turno preliminare della Coppa così come avere la possibilità di inaugurare la prima partita della stagione in casa. Ancona e Florentia sono due squadre ben allenate e avere nel girone anche la struttura l’Orizzonte Catania, con meccanismi che si sono assodati negli anni, sarà un ottimo test per vedere quante delle nostre qualità siano già pronte in questo inizio di stagione –ha commentato nelle scorse ore il trainer della SIS Roma, Marco Capanna– sono troppi mesi che non stiamo insieme con continuità e sicuramente dovremmo avere massima attenzione nel corso delle partite ed avere la capacità di correggere il tiro per recuperare il gap di questo periodo. Questi primi incontri ci serviranno per fare un grande ‘archivio’ dei dettagli sui quali lavorare immediatamente dopo. Sicuramente l’obiettivo principale è quello di superare il turno ma anche quello di ridivertirci ad essere di nuovo insieme sotto gli stessi colori! Le ragazze, così come me, non vedono l’ora di entrare in acqua e riprendere il ritmo partita».

Coppa Italia Femminile

Regolamento
La prima fase della Coppa Italia (Preliminary Round), si articola su due gironi con lo svolgimento  a girone all’italiana, con partite di sola andata.
La fase finale della Coppa Italia si svolge con la formula della “Final Six”, in unica sede, nelle giornate da venerdì 5 a domenica 7 febbraio2021.
Partecipano alla Final Six le prime 3 squadre classificate di ciascun Girone di Preliminary Round

Preliminary Round – Gironi

Girone "A" – Padova: Bogliasco 1951, CSS Verona, CS Plebiscito Padova, PN Trieste.
Girone “B” - Roma (Ostia): GS Orizzonte, SIS Roma, RN Florentia, VN Ancona

Il programma

Girone “A”
Padova - Piscina C.S. Plebiscito

1ª giornata – sabato 26 settembre 2020
ore 15:00: CS Plebiscito – PN Trieste
ore 16:30: CSS Verona – Bogliasco 1951

2ª giornata – domenica 27 settembre2020
ore 09:30: Bogliasco 1951 – CS Plebiscito
ore 11:00: PN Trieste – CSS Verona

3ª giornata – domenica 27 settembre 2020
ore 15:00: PN Trieste – Bogliasco 1951
ore 16:30: CS Plebiscito – CSS Verona

Girone “B”
Roma (Ostia) – Piscina centro federale

1ª giornata - sabato 26 settembre
ore 16.30: SIS Roma - VN Ancona
ore 18.00: GS Orizzonte - RN Florentia

2ª giornata - domenica 27 settembre
ore 9.30 RN Florentia - SIS Roma
ore 11.00 VN Ancona - GS Orizzonte

3ª giornata – domenica 27 settembre 2020
ore 16.30 RN Florentia - VN Ancona
ore 18.00  SIS Roma -  GS Orizzonte

22 / 09/ 20