Firenze - Si va alla “bella”. La sfida tra Rari Nantes Florentia e Roma Nuoto per la conquista della serie A1 si risolverà solo nella terza partita. I biancorossi hanno, infatti, vinto (8-6) la gara di ritorno della finale e mercoledì prossimo, alla piscina del Foro Italico (alle 19) si giocherà il tutto per tutto per cercare di rientrare nel gotha della pallanuoto nazionale dopo un solo anno di purgatorio.
Oltre 700 gli spettatori alla piscina di Bellariva ( compreso un gruppo di tifosi giallorossi).
La Rari ha dimostrato che c’è e può combattere ad armi pari contro uno squadrone che da tre anni  cerca di risalire nella massima serie.
Partita giocata a ritmi sempre molto elevati e con continue emozioni. Dopo la gara d’andata persa ai tiri di rigore, Gianni De Magistris aveva chiesto ai suoi ragazzi di ottenere una vittoria convincente per andare alla “bella” e, se possibile, vincere con almeno tre reti di scarto per mettere paura ai giallorossi.
Purtroppo i biancorossi sono stati spesso imprecisi in fase di tiro ed hanno sbagliato alcune facili occasioni da rete. Sotto ad inizio match hanno recuperato fino alla perfetta parità (3-3) al termine della seconda frazione.
Poi il dominio per tutta la seconda parte della partita fino alla vittoria finale.
«Non sarà facile mercoledì ma la pressione adesso è tutta su di loro – commenta a fine gara Gianni De Magistris – mi rammarico perché abbiamo sbagliato troppo sotto porta. Non ho capito come mai abbiamo sprecato così tanto. Perché ho ormai 67 anni – aggiunge ridendo – altrimenti sarei sceso in acqua anch’io e mi sarei divertito parecchio. Devo dire che, dopo le due gare, mi è più piaciuta di più la Rari da trasferta rispetto a quella vista a Bellariva. Proprio per questo rimango fiducioso perché la squadra ha dimostrato che, anche quando è stata sotto, ha la forza di reagire. E non abbiamo niente da perdere. Abbiamo recuperato lo svantaggio iniziale e poi, quando la Roma ha cercato di metterci ancora in difficoltà siamo riusciti a segnare due reti che ci hanno garantito la vittoria. Senza pensarci troppo ci giocheremo la stagione mercoledì prossimo».

Per consultare i tabellini cliccare qui >>>http://waterpoloitaly.com/campio...

Le interviste di Paolo Pepino e la telecronaca della partita cliccando qui >>>
https://www.youtube.com/watch?v=...

Nella foto
Matteo Astarita

01 / 07/ 17