Autore


«Ci sono ancora alcuni dettagli tecnici da completare, ma posso confermare che Belgrado ospiterà la Final 8 di Champions League dal 3 al 5 giugno. Saremo i padroni di casa per le stagioni 2022 e 2023. Penso che sia molto importante per Novi Beograd, così come per l’intero movimento della pallanuoto. Siamo in attesa di firmare il contratto con la LEN».
Queste le dichiarazioni di Aleksandar Sostar, il direttore sportivo del WPC Novi Beograd, al quotidiano serbo “Sportski Zurnal”.

Dunque Aleksandar “Azzo” Sapic ha raggiunto il suo scopo: riportare in altro la pallanuoto serba, ultimamente troppo assillata da problemi economici. E, ciliegina sulla torta, il Novi Beograd avrà anche la Wild Card per le due prossime edizioni.

25 / 03/ 21