Scocca l'ora della ripresa. Con mille precauzioni, ma giusto così. E ha preparato un video promozionale, pro domo sua.
Non siamo pero' d'accordo su quanto il presidente Barelli dichiara alla conclusione del video, che “spinge” solo le nazionali ed i suoi atleti.
«Abbiamo lavorato tanto», dichiara.
Ma per chi?

E produce lo spot promozionale per se stessa, specificando che è stato eseguito «a titolo gratuito».
Ma l'ufficio stampa della FIN non è in cassa integrazione? E viene scavalcato a "titolo gratuito" ?
Cosa ci sfugge?



16 / 05/ 20