Genova capitale: è il regalo della Federnuoto alla città ferita dal crollo del Ponte Morandi del 14 agosto.
Il presidente Barelli ha deciso di spostare nel capoluogo ligure la presentazione del campionato numero 100 e la partita evento – una sfida tra la nazionale di Campagna e una selezione di all star del campionato – che avrà finalità benefiche e incasso devoluto a favore di chi è rimasto senza casa.
Lo anticipa Il Secolo XIX, che spiega che l’ufficialità verrà data nei giorni prossimi, probabilmente dopo la visita a Genova dei responsabili organizzativi federali. Ma, aggiunge il quotidiano genovese, la decisione è presa e la macchina organizzativa è già avviata.

La giornata del Centenario, diventata giornata della pallanuoto a Genova, è in programma martedì 2 ottobre.
My Sport, l’ente di gestione delle piscine Sciorba, ha garantito la disponibilità a titolo gratuito dell’impianto, mentre la Regione ha appoggiato l’iniziativa e ospiterà la presentazione del massimo torneo pallanuotistico italiano numero 100. E anche il Comune ha dato il appoggio all'iniziativa.

Che sarà, appunto, speciale, per il compleanno sportivo ma soprattutto per la tragedia di agosto. Nell'occasione – scrive Il Secolo XIX – verranno premiati i medagliati olimpici e mondiali di oggi e di ieri.

Nelle foto
sopra l'agghiacciante moncone del Ponte Morandi.
Sotto: la Piscina della Sciorba


 

08 / 09/ 18

Potrebbero interessarti