La Rari Nantes ha vinto anche la gara di ritorno, nella piscina Cascione a Imperia, della finalissima contro la Locatelli, conquistando la promozione in Serie A2.
Il risultato finale a favore dei padroni di casda è stato 12-8 (parziali: 3-4, 4-2, 2-1, 3-1). I ragazzi di Stefano Frantoni hanno subito solo nella fase iniziale della partita, quando la Locatelli ha mantenuto in parità l'incontro e anzi è stata anche in vantaggio, poi hanno saputo dominare gli avversari, tenendo sempre in mano la partita.
I giallorossi hanno dimostrato carattere nei momenti decisivi dell'incontro, continuando a incrementare il punteggio. Sotto rete sono stati determinanti Davide Cesini e Filippo Corio autori di una doppietta e Giacomo Lengueglia che è andato a segno ben tre volte. Hanno segnato una rete anche il capitano Andrea Somà, Giacomo Frantoni, Filippo Rocchi e Riccardo Gandini.
Tra i pali ottimi interventi dei due portieri che si sono alternati, Filippo Agostini e Federico Merano. Inevitabilmente, grande festa sugli spalti da parte del pubblico imperiese che è esploso al fischio finale, unendosi alla gioia dalla squadra. Alla Cascione c'era anche il sindaco Claudio Scajola. Adesso ci si dovrà preparare alla nuova avventura, societaria e agonistica, in A2.
(da Il Secolo XIX)

15 / 07/ 21