Autore

Come ci aveva già dichiarato Sandro Campagna da Potsdam, dal 27 giugno il Settebello sarà nuovamente in collegiale ad Ostia fino al 2 luglio. Poi due giorni di common training con la Spagna a Barcelona, quindi il Torneo di Portugalete dal 4 al 6 luglio (con Francia, Olanda e Spagna).
Rientro quindi a Roma, un giorno di riposo, poi decollo per Seul dove resterà fino al 12 luglio (common training con la Croazia), giorno in cui si trasferirà a Gwangju, per il via ai campionati mondiali.

Il debutto azzurro è previsto il 15 luglio (12.30 italiane) contro il Brasile, il 17 luglio contro il Giappone (10.30), quindi il 19 luglio contro la Germania (06.30).
Assente Matteo Spione: infatti è stato convocato da Alberto Angelini nella nazionale universitaria che parteciperà alle Universiadi in programma a Napoli.

I convocati
Marco Del Lungo, Pietro Figlioli (AN Brescia)
Luca Damonte, Edoardo Di Somma, Vincenzo Dolce, Andrea Fondelli, Stefano Luongo e Gianmarco Nicosia (Sport Management)
Matteo Aicardi, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Gonzalo Echenique, Niccolò Figari, Vincenzo Renzuto, Alessandro Velotto (Pro Recco)
Francesco De Michelis (Roma Nuoto).

Lo staff
Commissario tecnico: Alessandro Campagna
Assistente tecnico: Amedeo Pomilio
Team manager: Alessandro Duspiva
Psicologa: Bruna Rossi
Preparatore atletico: Alessandro Amato
Medici; Vincenzo Ciaccio e Giovanni Melchiorri
Fisioterapista: Luca Mamprin
Videoanalista: Francesco Scannicchio.

Nella foto
Luca Damonte

25 / 06/ 19

Potrebbero interessarti