Autore

Sfruttare il collegiale per lavorare sia «sulla condizione fisica e che sulla tattica».  Questo il Campagna pensiero in merito al common training che il Settebello sta affrontando ad Ostia con con la Grecia.
«Con la Grecia - continua il Ct - effettueremo tre allenamenti più un official test match in modo da poterci già confrontare contro una squadra di primissimo valore mondiale».

Sandro Campagna affronta la Grecia da grande ex: infatti ne fu allenatore dal 2003 al 2008 con cui ha conquistato la storica medaglia di bronzo ai mondiali di Montreal nel 2005.
L'amichevole con gli ellenici è fissata per venerdì 17 alle 20.00, sempre al Polo Natatorio con ingresso gratuito e diretta streaming su Waterpolo Channel (telecronaca di Ettore Miraglia e commento tecnico di Francesco Postiglione). Arbitreranno i romani Petronilli e Paoletti.

«Avrò l'opportunità di valutare qualche giocatore che non era presente ai Mondiali di Budapest - conclude Campagna -, cercando di migliorare il gioco proposto quest'estate con qualche cambiamento. Partite del genere servono per avere le giuste indicazioni e apportare, dove serve, degli accorgimenti».

Ed in effetti il ct azzurro ha lasciato a riposo Nicolò Gitto e Michael Bodegas, convocando il posillipino Gianluigi Foglio.
Anche il tecnico ellenico Vlachos presenta una formazione nuova, rispetto ai mondiali di Budapest, dove ha conquistato il quarto posto perdendo la finale per il bronzo con al Serbia: infatti ha inserito alcuni giovani provenienti dalla nazionale under 20 che questa estate ha vinto il mondiale a Belgrado: Nikolaidis, Giannopoulos, Skoumpakis e Papanastasiou sono chiamati alla prova della verità con la nazionale maggiore.

I convocati

Italia

Marco Del Lungo, Zeno Bertoli, Edoardo Manzi e Nicholas Presciutti (AN Brescia)
Francesco De Michelis (Roma Nuoto)
Vincenzo Renzuto Iodice (Jug Dubrovnik)
Alessandro Velotto e Vincenzo Dolce (CC Napoli)
Matteo Aicardi, Lorenzo Bruni, Francesco Di Fulvio e Oscar Gonzalo Echenique (Pro Recco)
Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Valentino Gallo, Gianmarco Nicosia e Cristiano Mirarchi (Banco Bpm Sport Management)
Gianluigi Foglio (CN Posillipo).

Grecia

Flegkas (portiere), Galanopoulos, Delakas, Dervisis (lo scorso anno a Posillipo), Fountoulis, Kapotsis, Pontikeas, Argylopoulos Kanakakis, Solanakis, Kolomvos, Gounas (lo scorso anno a Savona), Skoumpakis, Zerdevas, Papanastasiou, Nikolaidis, Chatzigoulas.

15 / 11/ 17

Potrebbero interessarti