Matteo Aicardi ha lasciato il collegiale a Siracusa: problemi alla spalla lo hanno costretto a fermarsi. Il centro boa della Pro Recco è rientrato dopo i quattro giorni di vacanza nel capoluogo aretuseo, pronto a riprendere l’allenamento. Ma il riacutizzarsi di un problema alla spalla già accusato prima della vacanza, lo ha costretto allo stop definitivo. Lo staff medico ha così preferito di lasciarlo a riposo e adesso è a casa, nella sua Savona.

Anche l’altro Matteo, al secolo Spione, centro della Roma, si è fermato con il mal di schiena: è rimasto a Siracusa, ma in riposo assoluto. Probabilmente la prossima settimana potrà riprendere l’allenamento.

Adesso il problema per Campagna sarà il previsto torneo a fine mese ad Ostia: senza Aicardi, centro titolare, e con Spione in forse, dovrà fare affidamento solo su Mike Bodegas, con le alternative di Lorenzo Bruni e Luca Marziali.

Nella foto d'archivio
Matteo Aicardi


 

 

09 / 07/ 20