Autore

Quinto titolo assoluto e secondo consecutivo. La RN Savona batte 10-9 i padroni di casa dell'AN Brescia, bissa quello dello scorso anno contro il Posillipo e si aggiudica il campionato nazionale under 17 A svoltosi proprio alla piscina Mompiano del capoluogo lombardo.
Gara sempre in equilibrio coi lombardi però sempre costretti ad inseguire. Dopo il 6-6 di metà gara lo strappo dei liguri trascinati da Boggiano autore di una quaterna. Di Patchaliev la rete decisiva a tre minuti dal termine dopo che Giuseppe Garozzo aveva segnato il 9-9.
L'AN Brescia aveva battuto i finalisti dello scorso anno del Posillipo 13-9, mentre il Savona aveva avuto la meglio di una coriacea Roma Vis Nova che ha costretto i liguri ai tiri di rigore: 10-8 alla fine per i tredici allenati dall'ex azzurro Federico Mistrangelo.
Terzo posto per la Roma Vis Nova che batte il Posillipo 7-5.
Al termine sono stati premiati i migliori giocatori delle finali: miglior portiere il savonese Nicolò Da Rold (nella foto in basso) ; miglior marcatore con 18 reti Davide Occhione della Telimar Palermo; miglior giocatore il mancino dell'AN Brescia Tommaso Gianazza.

RN Savona - An Brescia 10-9
RN Savona: Da Rold, Taramasco, Magliano, Bragantini M. 1, Boggiano 4, Patchaliev 2, Caldieri 2, Giovanetti, Bertino 1, Ricci, Maricone, Di Murro, Urbinati. All. Mistrangelo F.
Brescia: Di Martino, Pea, Girati, Maglione, Gianotti, Balzarini 1, Garozzo M. 1, Gianazza 3, Garozzo G. 3, Casanova, Andreoletti, Rivetti 1, Negro. All. Oliva (in panchina Bovo).
Arbitri: Carmigniani, Petronilli
Parziali: 3-3, 3-3, 3-1, 1-2.

07 / 07/ 19

Potrebbero interessarti