Autore

Dopo la burrascosa parentesi al Waspo Hannover, con cui non ha disputato play off e Final Eight di Champions in quanto messo fuori rosa dal tecnico Karsten Seehafer, Alex Giorgetti torna in Italia, in quella Liguria che lo consacrò ai vertici della pallanuoto.  Due anni al Quinto, recita il comunicato stampa.
«Sono molto contento di sposare questo interessante progetto – si legge nel comunicato-, non vedo l’ora di conoscere l’ambiente e di vedere sino a che punto possiamo arrivare strada facendo. Per me è stata anche una scelta di vita, perché si tratta di una soluzione che mi consente di avvicinarmi a casa. So già che il mio compito sarà fra le altre cose quello di trascinare il gruppo a superare i propri limiti ma soprattutto di far crescere i giovani sia dal punto umano che sportivo perché loro saranno il futuro di questa società: trovo che sia molto stimolante. Serviranno sacrifici e perseveranza per fare una bella stagione».

10 / 07/ 19