Autore

Claudio Sebastianutti è il nuovo allenatore della Lazio. Succede a Massimo Tafuro che nella scorsa stagione ha portato i biancocelesti alla salvezza.
Una vita legata al club capitolino: cresciuto sotto la guida di Pierluigi Formiconi, per 10 anni capitano, un titolo nazionale in panchina con la under 20, dopo esser passto nei quadri tecini.
«Sono onorato per questo incarico – ha dichiarato dopo la nomina - ringrazio il Presidente che con la sua fiducia mi ha aperto le porte di questa nuova esperienza sotto i colori biancocelesti. Se ho avuto la possibilità di candidarmi a questa ambita panchina è soprattutto grazie alla formazione che mi hanno dato le precedenti guide tecniche che ringrazio. Sarà un ruolo difficile, alla poca esperienza sono sicuro di poter contrapporre un'ottima conoscenza dei ragazzi, di molti ne sono stato il Capitano, è un team di lavoro di primo livello. Un amico mi ha scritto che la famiglia è la scuola migliore per affrontare le sfide della vita, ne sono convinto, sarà proprio questo il nostro punto di forza».

Nella foto d'archivio (2007)
Claudio Sebastianutti con la calottina della Lazio

 

04 / 08/ 17