Autore


Kharkov ha deciso di richiedere la cittadinanza croata, come ha annunciato il sito web croato 24sata.hr. Se tutto va come previsto e Kharkov otterrà in tempo un nuovo passaporto, per poter giocare sotto la bandiera croata nel 2022. Alla fine dell'estate del prossimo anno, la Croazia ospiterà il Campionato Europeo a Spalato. Pochi mesi prima dell'ECH, i croati giocheranno ai Mondiali di Fukuoka.
Una notizia, però, non inaspettata.
Konstantin Kharkov, 24 anni, gioca nella Mladost Zagreb dal 2018 (è arrivato dallo Shtrum). I negoziati tra la Federazione croata di pallanuoto e Kharkov per ottenere la cittadinanza croata sono iniziati un anno e mezzo fa. I colloqui si sono conclusi con successo di recente.
Secondo le regole della FINA, l'eccezionale mancino potrà giocare per la Croazia il 21 febbraio 2022, un anno dopo l'ultima partita con la Russia. Due giorni dopo, festeggerà il suo 25° compleanno (Konstantin è nato il 23 febbraio 1997).

È interessante notare che l'ultima partita di Kharkov con la Russia è stata proprio una partita emozionante contro la Croazia. Le due squadre si sono affrontate nella partita per la medaglia di bronzo alle qualificazioni olimpiche a Rotterdam il 21 febbraio. Kharkov ha segnato tre gol nei tempi regolamentari e tre nei tiri di rigore. Ma la Croazia ha battuto la Russia (25-24) e si è assicurata il biglietto per Tokyo.
Se i russi avessero vinto quella partita a Rotterdam, Kharkov avrebbe probabilmente continuato a giocare per la Russia, che non si qualifica per le Olimpiadi dal 2004.

La Croazia ha due ottimi mancini: Maro Jokovic e Xavi Garcia (quest'ultimo ha giocato per la Spagna prima della naturalizzazione). Ma Jokovic ha 34 anni, mentre il capitano di Jug Garcia ha compiuto 37 anni a gennaio. Kharkov può essere uno dei leader di una nuova generazione.
Kharkov sarà il terzo straniero nella storia della nazionale croata di pallanuoto.

Andrey Belofastov, russo nato in Ucraina, ha giocato per la Croazia agli Europei del 1995. Ha vinto il bronzo con la Unified Team (ex URSS) alle Olimpiadi del 1992.
Garcia ha debuttato per la Croazia con la medaglia d'argento ai Giochi Olimpici del 2016. Prima della naturalizzazione, Garcia ha vinto diverse medaglie d'argento e di bronzo con la Spagna.
Kharkov non si è ancora ripreso da un infortunio e non giocherà per Mladost nella seconda partita dei quarti di finale di LEN Euro Cup contro il Vouliagmeni ad Atene mercoledì. (fonte Total-waterpolo)


 

24 / 03/ 21